Enjoy Cargo: debutta il servizio di trasporto merci condiviso

Il celebre car sharing Enjoy allarga la propria offerta proponendo un nuovo e rivoluzionario servizio di trasporto merci condiviso.

Enjoy Cargo: debutta il servizio di trasporto merci condiviso

di Francesco Donnici

22 marzo 2018

Enjoy, l’ormai celebre servizio di car sharing del Gruppo Eni diffuso in numerose città italiane, ha lanciato un nuovo e rivoluzionario servizio di  trasporto merci condiviso. Battezzato Enjoy Cargo, il nuovo servizio sperimentale di trasporto in “sharing” mette a disposizione una flotta di 50 Fiat Doblò Cargo, di cui 40 a benzina Euro 6 e 10 “Natural Energy” con motorizzazione bi-fuel (benzina e metano).

Il servizio Enjoy Cargo è il primo al mondo a non avere vincoli di punti di prelievo e riconsegna del veicolo all’interno dell’area di copertura. I Doblò Cargo messi a disposizione vantano una capacità di carico di ben 3,4 metri cubi, oltre a poter contare su pneumatici 4 stagioni, impianto frenante più prestazionale e sistema di sospensioni potenziato.

Come per le vetture, anche i van Enjoy potranno essere prenotati e gestiti tramite l’apposita app, inoltre sarà possibile distinguere sull’applicazione il tipo di alimentazione dei Doblò Cargo disponibili grazie all’uso di due differenti colori, ovvero il rosso per le versioni a benzina e il blu per quelli con doppia alimentazione benzina-metano.

I van di Enjoy Cargo potranno essere utilizzati con una nuova tariffa che prevede una spesa di 25 euro (pre-addebitati) per le prime due ore di utilizzo, oltre questo lasso di tempo scatterà un costo al minuto di 0,25 centesimi di euro. Per quanto riguarda le percorrenze, i primi 50 km saranno gratuiti, mentre superata questa soglia si pagherà in più una tariffa di 0,25 cent al chilometro. Per chi vorrà noleggiare il veicolo per tutto il giorno la tariffa è di 80 euro.