Nuova Opel Insignia: spazio al tuo business

Perfetta per i professionisti, la nuova Opel Insignia unisce ad un’abitabilità da record la tecnologia d’avanguardia e i costi di gestione contenuti

Nuova Opel Insignia: spazio al tuo business

Tutto su: Opel Insignia

di Andrea Tomelleri

18 luglio 2017

Grazie alle sue qualità da stradista, alla tecnologia di assistenza alla guida e alle motorizzazioni efficienti, fin dal debutto la nuova Opel Insignia ha attirato l’attenzione dei clienti professionali. Aziende e liberi professionisti, che già avevano apprezzato le doti della precedente generazione, trovano nel nuovo modello un punto di riferimento nel segmento, in grado di offrire contenuti premium a prezzi accessibili. Se si compara infatti la dotazione disponibile sulla Insignia con quella dei competitor, anche premium, si constata che il livello di equipaggiamenti da classe superiore ora disponibili per una vasta platea di clienti è davvero un’arma in più per la Insignia.

Tra le caratteristiche più richieste dalla clientela professionale c’è sicuramente lo spazio a bordo: la nuova Insignia consente di ospitare comodamente cinque adulti e di caricare bagagli con un volume utile di 490 litri che arriva fino a 1.640 sulla versione Sports Tourer. È proprio la variante wagon, infatti, quella che si candida maggiormente al ruolo di auto aziendale sul mercato italiano. A distinguere la Insignia dalle concorrenti è la cura riservata dai progettisti all’ergonomia, fondamentale per chi trascorre molte ore al volante: i sedili sono infatti certificati dall’associazione tedesca indipendente per la salute della schiena AGR (Aktion Gesunder Rücken).

Altro aspetto tenuto in considerazione dai gestori di flotte è ovviamente il costo di gestione. La nuova Insignia può contare su una gamma di motorizzazioni efficienti, tutte in alluminio, che vantano una riduzione dei consumi fino al 10% rispetto alla generazione precedente. Anche la riduzione della massa della vettura – fino a 200 chilogrammi in meno sulla Sports Tourer rispetto alla prima serie – conferma l’attenta progettazione orientata all’ottenimento della massima riduzione dei consumi.

Per quanto riguarda la sicurezza, la nuova Insignia offre un pacchetto estremamente completo di dispositivi di assistenza che anticipano di fatto già oggi la cosiddetta guida semi-autonoma. Si va dal Cruise Control adattivo, alla frenata di emergenza automatica, al sistema di parcheggio semi-automatico. Dal punto di vista della dotazione tecnologica il nuovo sistema multimediale Navi 900 IntelliLink offre la più avanzata navigazione integrata econ le mappe di Google e Apple in virtù della compatibilità con i device mobili, la connessione Internet Lte con hotspot wi-fi e gli avanzati servizi di assistenza personale Opel OnStar.

A rimarcare la vocazione professionale del modello, infine, c’è il fatto che sia previsto uno specifico allestimento, denominato appunto Business. Questa completa versione comprende di serie accessori pensati per garantire il massimo comfort e la più completa connettività, tra cui il sedile di guida con regolazione lombare elettrica, il sistema Navi 900 IntelliLink e il pacchetto Sight & Light.