Avis Europe vola e ingrandisce la flotta

I risultati del primo semestre del 2010 han portato ottimismo alla Avis. La società di autonoleggio si appresta così a ingrandire la flotta europea

Avis Europe vola e ingrandisce la flotta

di Andrea Barbieri Carones

01 settembre 2010

I risultati del primo semestre del 2010 han portato ottimismo alla Avis. La società di autonoleggio si appresta così a ingrandire la flotta europea

La società di autonoleggio Avis Europe ha fatto registrare il miglior risultato semestrale degli ultimi 5 anni, limitando notevolmente le perdite grazie a nuovi contratti e grazie all’abbattimento dei costi aziendali.

Nei primi 6 mesi del 2010, infatti, i conti ante tasse mostrano un rosso di 7 milioni di euro, rispetto ai 34,6 milioni del corrispondente periodo del 2009. In aumento anche le entrate, che si attestano a 539 milioni grazie al miglioramento dei volumi di traffico e dei ricavi giornalieri di noleggio, cresciuti del 4,5%.

Tutti questi dati non sembrano peggiorare, dato che le cifre relative ai due mesi estivi di luglio e agosto sono elevate. Una crescita simile è stata rilevata anche nei mercati di Asia e Medio Oriente.[!BANNER]

“Stiamo notando un numero crescente di persone in viaggio d’affari e in viaggio di piacere – ha detto l’amministratore delegato di Avis Europe, Pascal Bazin – al punto che pensiamo di recuperare in breve i volumi persi negli ultimi 2 anni anche attraverso l’aggiunta di nuove auto nella nostra flotta”.

No votes yet.
Please wait...