Smart electric drive: ora in America e Canada

La piccola Smart elettrica propone la fortunata formula del leasing a clienti selezionati anche negli USA e in Canada

Smart Electric Drive in arrivo per Usa e Canada

Altre foto »

Dopo la fortunata iniziativa che ha visto protagonista la Smart Fortwo elettrica nelle principali città europee, la piccola vettura è ora pronta a sbarcare anche negli USA e in Canada. Dall'autunno infatti la Smart Fortwo electric drive sarà disponibile sul mercato nordamericano, dove punta a confermare le sue qualità di vettura cittadina ad emissioni zero.

Lanciata alla fine del 2009, la Fortwo electric drive in questi mesi è stata consegnata in leasing ad un numero limitato di clienti selezionati in molte città del Vecchio Continente (in Italia a Milano, Roma e Pisa) e risulta dunque il primo veicolo elettrico in assoluto lanciato sul mercato europeo, sebbene in piccola serie. "Nel 1998 la Smart ha rivoluzionato la mobilità urbana con il Concept della Fortwo che aveva delle caratteristiche uniche - ha affermato Marc Langenbrinck, responsabile del brand - ora la Smart gioca ancora una volta un ruolo da pioniere e ridefinisce la mobilità urbana ad emissioni zero".

E' già alla seconda generazione

La prima generazione della Smart elettrica risale al 2007 quando fu protagonista a Londra della prima operazione promozionale, finalizzata anche a saggiarne le potenzialità nell'uso quotidiano: le prime 100 Smart electric drive furono consegnate ad altrettanti clienti che l'hanno utilizzata nel caotico traffico della capitale inglese. Il feedback registrato fu molto positivo e spinse la casa a replicare l'iniziativa in altre città.

Nel frattempo fu sviluppata la seconda generazione del modello elettrico, presentata al Salone di Parigi del 2008: l'aggiornamento più rilevante ha riguardato le batterie agli ioni di litio, che hanno beneficiato di una maggiore efficienza, di tempi di ricarica ulteriormente ridotti e di una vita più lunga rispetto alle batterie precedenti. "La seconda generazione della Smart Fortwo è basata su un concept di successo dalle caratteristiche eco-compatibili - ha spiegato Langenbrinck - e la sua innovativa batteria ne fa un'auto ideale per la città."

Un solo rapporto e 135 km di autonomia

A spingere la piccola Smart elettrica ci pensa un motore magneto-elettrico da 30 kW, installato al posteriore. L'unità sviluppa ben 120 Nm di coppia massima che consentono alla vettura un comportamento sufficientemente brillante nei centri urbani: lo scatto da 0 a 60 km/h viene coperto in 6,5 secondi, un tempo paragonabile a quello del motore termico. La velocità massima è volutamente limitata a 100 km/h, una velocità ritenuta più che adeguata in città e non particolarmente onerosa per quanto riguarda il consumo della batteria.

Grazie alle specifiche caratteristiche del motore elettrico è sufficiente una trasmissione a un solo rapporto, che non prevede quindi alcuna cambiata: per ottenere la retromarcia basta invertire la direzione di rotazione. La maggior parte dei clienti londinesi coinvolti nella fase di sperimentazione ha mostrato di gradire questa modalità di utilizzo: "Fantastica e facile da guidare. Devi solo entrare, accenderla e partire".

Il pacco batterie è stato sviluppato dalla Tesla Motors e ha una capacità di 16,5 kWh. Una ricarica completa (anche con la normale presa domestica da 220 Volt) permette un'autonomia di 135 km. La Smart electric drive è quindi più che adatta ad un uso cittadino, in cui la maggior parte degli utenti percorre in media 30/40 km al giorno.

Completo l'equipaggiamento

La seconda generazione della Smart electric drive è basata sulla Smart Fortwo sia Coupé che Cabrio. L'allestimento è particolarmente completo e comprende aria condizionata con controllo automatico della temperature e funzione pre-air conditioning, radio, servosterzo elettrico e vetri e specchietti esterni elettrici (quest'ultimi anche riscaldati). Sono presenti di serie anche il volante e il pomello del cambio in pelle e cerchi in lega a 12 razze. Costituisce poi un allestimento esclusivo per questa versione l'indicatore dello stato della batteria, che mostra la riserva di carica presente oltre al consumo e all'energia recuperata.

A distinguere esteriormente la Smart electric drive è presente una colorazione specifica che comprende i cerchi, le coppe degli specchietti e la cellula Tridion color verde. Presente anche la scritta "electric drive" nella parte posteriore e nel triangolo degli specchi laterali

Se vuoi aggiornamenti su SMART inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 14 giugno 2010

Altro su smart

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani
Concept

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Un esemplare unico per il Motor Show di Bologna per cucinare su 4 ruote.

Smart Electric Drive: al Motor Show in anteprima per l
Ecologiche

Smart Electric Drive: al Motor Show in anteprima per l'Italia

La rinnovata versione zero emissioni di Smart sarà protagonista all'imminente kermesse di Bologna Fiere, accanto all'intera gamma di Hambach.

Smart Safetown: nuova serie speciale, prezzi da 15.944 euro
Ultimi arrivi

Smart Safetown: nuova serie speciale, prezzi da 15.944 euro

Smart propone una esclusiva serie speciale che risponde alle insidie dell’inverno con una dotazione di equipaggiamenti dedicati alla sicurezza.