In picchiata il car-rent a breve termine

La crisi economica internazionale si è fatta sentire anche nel settore del noleggio a breve termine, che ha fatturato il 6% in meno

Nel 2009, il noleggio a breve termine ha registrato un forte calo rispetto al 2008 per quanto riguarda il fatturato (-6%) i giorni di noleggio (-8%) il numero di noleggi (-7%) le immatricolazioni, scese addirittura del 29%. Questi i dati resi noti da Aniasa, l'Associazione nazionale di Confindustria che rappresenta il settore del noleggio veicoli, in occasione dell'analisi annuale sullo stato di salute del mercato.

E' andata meglio nella seconda parte dell'anno scorso, dove si sono registrate diminuzioni più contenute. I motivi dell'andamento negativo vanno ricercati soprattutto nella contrazione di tutte le attività produttive che hanno visto tagli nel settore dei viaggi business, componente che è calata del 12% rispetto al 2008. In calo anche i viaggi "leisure" degli italiani e l'incoming verso il nostro Paese, settori però che non hanno fatto calare l'autonoleggio che, anzi, nel 2009 ha registrato un 1% in più, merito anche della crescita di alcune compagnie aeree low cost.

La filiera, però, ha dato nel 2009 una dimostrazione di efficienza e flessibilità, riuscendo a dimensionare rapidamente i mezzi di produzione al contrarsi della domanda, trovando soluzioni a sostegno della redditività delle imprese. Le immatricolazioni - come detto - sono scese di quasi un terzo mentre l'utilizzo medio della flotta è cresciuto di 2 punti percentuali e si è attestato al 70%. E l'occupazione? E' calata, ma in maniera contenuta attestandosi su un meno 8%.

Se vuoi aggiornamenti su IN PICCHIATA IL CAR-RENT A BREVE TERMINE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 08 aprile 2010

Vedi anche

Mercedes Concept Vision Van: in anteprima al CES 2017

Mercedes Concept Vision Van: in anteprima al CES 2017

L'autista diventerà controllore di un sistema multimediale integrato per le consegne di merci: il primo esempio è il prototipo esposto a Las Vegas.

Allestimenti ST Line: Ford esalta lo stile sportivo

Allestimenti ST Line: Ford esalta lo stile sportivo

Disponibile per Fiesta, Focus, Kuga e Mondeo, l’allestimento ST Line assicura un design sportivo e una guida ancora più piacevole.

Allestimenti Vignale: lusso e prestigio secondo Ford

Allestimenti Vignale: lusso e prestigio secondo Ford

Disponibile su Mondeo, Edge, Kuga e S-Max, l’allestimento Vignale arricchisce la vettura con dettagli esclusivi, materiali pregiati e ricche dotazioni