Accordo Hertz-Nissan per introdurre la Leaf nella flotta a noleggio

A partire dal prossimo anno, Hertz rent a car introdurrà alcuni modelli della nuova emissioni zero della casa giapponese

Accordo Hertz-Nissan per introdurre la Leaf nella flotta a noleggio

Tutto su: Nissan Leaf

di Andrea Barbieri Carones

16 febbraio 2010

A partire dal prossimo anno, Hertz rent a car introdurrà alcuni modelli della nuova emissioni zero della casa giapponese

Hertz Corporation ha sottoscritto un accordo con Nissan per includere le auto elettriche Leaf nella propria flotta a noleggio entro l’inizio del 2011. La emissioni zero della casa nipponica sarà invece acquistabile a partire dalla fine di quest’anno nei mercati statunitense, europeo e giapponese.

“L’accordo con Nissan – ha detto Mark Frissora, presidente e amministratore delegato della società di autonoleggio – segna l’ingresso su larga scala di auto elettriche nella nostra azienda, che segue alcune nostre iniziative volte all’abbattimento delle emissioni di CO2. Pensiamo che fornire nuove soluzioni per la mobilità ecosostenibile sia uno dei nostri obiettivi, soprattutto vista la crescende richiesta di tale segmento”. “Insieme al nostro partner Renault – ha aggiunto Toshiyuki Shiga, capo delle operazioni di Nissan Motor Co – puntiamo a diventare i leader nel settore delle auto a emissioni zero”.[!BANNER]

L’alleanza Renault-Nissan, infatti, farà sì che i veicoli elettrici entrino prepotentemente nel mercato a partire dal 2012, grazie anche alla stretta collaborazione con 40 fra governi, città e organizzazioni di varie parti del mondo. Questo porterà necessariamente a realizzare capillari infrastrutture per la ricarica delle auto attraverso investimenti pubblici e privati, incentivi all’acquisto e attività di sensibilizzazione sull’importanza della mobilità a zero emissioni.