Volkswagen: vendite in aumento per i veicoli commerciali

Volkswagen festeggia i buoni risultati di vendita dei suoi veicoli commerciali nel periodo compreso tra gennaio e settembre 2016.

Nuovo Volkswagen Crafter 2017: le immagini ufficiali

Altre foto »

Nel periodo compreso tra gennaio e settembre Volkswagen ha visto un aumento di vendite di veicoli commerciali del 9,1% a livello mondiale. Ad annunciarlo è la stessa casa tedesca, che parla di 350.000 consegne complessive e di una crescita in Europa Occidentale pari al 14,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Per la precisione, Volkswagen Veicoli Commerciali ha venduto da gennaio a settembre 2016 250.800 veicoli tra van e furgoni. Il risultato è frutto del buon successo sul mercato riscosso dalla gamma T e dal Volkswagen Caddy, cresciute rispettivamente del 17,3% e del 12%.

Per Caddy si sono registrati 117.000 nuovi clienti, mentre la cifra sale a 146.900 nel caso del Transporter. Il buon andamento sul mercato è stato così descritto da Bram Schot, Respondabile Vendite e Marketing di Volkswagen Veicoli Commerciali: "I nostri modelli sono orientati alle necessità dei Clienti. Ecco perché hanno successo. L'importante risultato conseguito in Europa occidentale ci spinge a fare ancora di più e porteremo avanti il successo ottenuto con il nuovo Amarok, che è possibile ordinare presso i concessionari a partire dalla scorsa estate, e il nuovo Crafter, che sarà presto in prevendita".

Osservando i dati distingi per singolo mercato spicca il boom dell'Italia, dove Volkswagen ha immatricolato 8.100 veicoli commerciali leggeri con una crescita del 48,9%. Ottime notizie arrivano anche dalla Spagna, dove la crescita è stata del 38,6% con 10.000 consegne totali, mentre in Francia le statistiche parlano di un aumento del 21,9% a quota 14.200 esemplari venduti. Completa la panoramica dell'Europa Occidentale la Germania con i suoi 92.000 veicoli e una crescita del 13,7%.

In Europa Orientale la casa tedesca ha convinto 24.700 clienti, migliorando le proprie performance sul mercato del 13.7% rispetto all'anno passato. In Nord America sono stati venduti invece 5.700 pezzi con un +18,1%, mentre un calo del 3% è stato evidentiato nelle regioni dell'Asia-Pacifico e del 5% in Medio Oriente, con un vero e proprio crollo del 29,5% registrato in Brasile. Bene invece il giro d'affari in Argentina e Sud Africa cresciuto rispettivamente del 6,6 e dell'1,6%.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 18 ottobre 2016

Altro su Volkswagen

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate
Attualità

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate

Dopo i 15 miliardi di giugno altri 4,3 miliardi per uscire dallo scandalo

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit
Anteprime

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit

Al NAIAS l'inedita versione a passo lungo e tre file di sedili che prepara il debutto negli Usa della Tiguan recentemente rinnovata in Europa.

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017
Concept

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017

L’erede spirituale del mitico Bulli vanta una sofisticata meccanica elettrica e risulta dotato dell’ormai immancabile guida autonoma.