Hertz: Giulia, 4C e 124 Spider debuttano nella "Selezione Italia"

Il programma "Hertz Fun Collection" si arricchisce con i nuovi arrivi "Selezione Italia", all'insegna dell'eleganza e dello stile all'italiana.

Alfa Romeo Giulia a Ginevra 2016

Altre foto »

Avete intenzione di trascorrere un weekend estivo o le vostre vacanze al volante di una delle spider più attese fra i modelli di recente debutto? E' sufficiente aprire la capote di Fiat 124 Spider, una delle vetture che fano parte degli ultimi arrivi (in ordine di tempo) di "Hertz Fun Collction", flotta della multnazionale big player nel settore del noleggio.

"Hertz Fun Collection" propone una rappresentanza di cabriolet e modelli sportivi di prestigio e, ora, si arricchisce con nuovi modelli per la "Selezione Italia": oltre a Fiat 124 Spider, l'offerta prevede la supersportiva Alfa Romeo 4C e la attesissima Alfa Romeo Giulia: tre interpretazioni del "made in Italy" a trazione posteriore.

Come dire: non soltanto "autovetture", ma veri e propri modelli - simbolo del modo di intendere l'auto secondo una filosofia all'italiana, fatta di design, eleganza, sportività e stile.

Per la prenotazione dei nuovi arrivi di "Selezione Italia" (che si affiancano a Fiat 500 ed Abarth 500) è sufficiente rivolgersi presso le principali agenzie Hertz presenti in Italia, oppure attraverso il sito Web Hertz.it per usufruire delle tariffe previste per l'estate.

"Siamo onorati di aprire le nostre porte a questi grandi esempi di Made in Italy - spiega Massimiliano Archiapatti, amministratore delegato di Hertz in Italia - Quelle appena entrate a far parte della nostra flotta non sono 'solo' automobili ma veri e propri miti, con una storia che ha reso famoso il nostro Paese nel mondo. Ciascuna auto ha un proprio carattere e promette di trasmettere emozioni a chi deciderà di passare con noi l'estate, viaggiando per le strade d'Italia".

Alfa Romeo Giulia - attesa berlina sportiva che segna il ritorno del Biscione verso la meccanica a trazione posteriore - è presente in listino con le unità turbodiesel 2.2 da 150 e 180 CV (equipaggiate con cambio manuale a sei rapporti o, a richiesta, automatico a otto rapporti), e con il poderoso 2.9 V6 bi - turbo benzina da 510 CV della versione Quadrifoglio. In fase di pre - ordinazione è, attualmente, la nuova Giulia 2.0 turbo benzina da 200 CV.

Alfa Romeo 4C, dedicata agli appassionati di supercar "nude e crude", viene equipaggiata con l'unità 1.750 turbocompressa da 240 CV abbinata al cambio doppia frizione Alfa TCT e selettore Alfa DNA (quest'ultimo dotato della esclusiva modalità "Race"), per una velocità massima di 258 km/h e un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi.

Per l'estate 2016 "en plein air", la novità di rilievo di Fca che entra nella flotta "Selezione Italia" di "Hertz Fun Collection" è la recentissima Fiat 124 Spider, presentata in anteprima al Salone di Los Angeles (novembre 2015) come tributo ai cinquant'anni della "due posti" Pininfarina che venne lanciata a fine 1966. Sotto il cofano, la 124 Spider viene equipaggiata con il quattro cilindri 1.4 MultiAir turbocompresso da 140 CV  a 5.000 giri/min e 240 Nm di coppia massima a 2.250 giri/min, abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. La trazione è "ovviamente" posteriore.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 28 luglio 2016

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo, le novità al Salone di Parigi 2016
Anteprime

Alfa Romeo, le novità al Salone di Parigi 2016

La Casa del Biscione sarà presente alla kermesse svizzera con uno stand esclusivo dove spiccherà l’inedita Alfa Romeo Giulia Veloce.

Alfa Romeo Stelvio: ecco la prima immagine del SUV
Anteprime

Alfa Romeo Stelvio: ecco la prima immagine del SUV

Alfa Romeo ha pubblicato un video in cui viene mostrato un esemplare della nuova Stelvio nella catena di montaggio di Cassino.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l
Curiosità

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l'automatica è da record al Ring

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio abbinata al cambio automatico a 8 marce ha conquistato un giro record al Nurburgring.