Nuovo Toyota Proace Van: prezzi da 20.914 euro

Toyota porta al debutto sul mercato italiano il nuovo Proace Van, un veicolo commerciale leggero offerto in due allestimenti e tre configurazioni.

Il nuovo Toyota Proace Van debutta ufficialmente in Italia dopo l'esordio in anteprima avvenuto il 26 aprile scorso al Commercial Vehicle Show di Birmingham.

Il veicolo commerciale di Toyota arriva sul nostro mercato in tre diverse configurazioni, con alla base la variante Compact (L0), seguita dalla Medium (L1) e dalla Long (L2). Tutte le configurazioni possono ospitare fino a tre passeggeri e sono disponibili nei due allestimenti Proace e Comfort. Il primo offre, tra le altre cose, Airbag per conducente e passeggero, cerchi in acciaio da 16 pollici, chiusura centralizzata con doppia chiave manuale, ABS, BA, VSC e HAC, ruota di scorta, retrovisori manuali, paraurti anteriori e posteriori neri, alzacristalli elettrici, volante regolabile in altezza e profondità, cruise control con limitatore di velocità, predisposizione per radio e gancio di traino, presa da 12V nel cruscotto, computer di bordo, paratia lamierata e porte posteriori lamierate con apertura a 180 gradi.

Il nuovo Toyota Proace Van Comfort aggiunge invece radio con supporto Bluetooth e presa USB, climatizzatore manuale, computer di bordo con schermo LCD, retrovisori elettrici e riscaldabili, fendinebbia, paratia con oblò vetrato, sedile guidatore regolabile in altezza e dotato di supporto lumbare, Smart Cargo, paratia vetrata con retrovisore interno, parabrezza con isolamento acustico e porte posteriori a pannello con apertura a 235 gradi, una dotazione, quest'ultima, riservata però solo alla configurazione Long.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche delle varianti di carrozzeria presenti a listino, il Toyota Proace Van Compact ha una lunghezza di 4,6 metri, con un raggio di sterzata di 11,3 metri e un volume di carico pari a 4,63 metri cubi, i quali possono arrivare fino a 5,1 metri cubi se si sceglie il sistema Smart Cargo. La portata utile arriva infine a 1.025 chilogrammi ed è possibile optare per le motorizzazioni 1.6 D da 95 o 115 cavalli.

Il Proace Van Medium è lungo invece 4,9 metri con un passo di 3,2 metri. Il volume di carico arriva a 5,3 metri cubi con Smart Cargo, mentre la portata è di 1.050 chilogrammi con motore da 115 cavalli, per arrivare a 1.400 chilogrammi se si sceglie il turbodiesel 2.0D da 122 cavalli.

La vriante Long ha una lunghezza di 5,3 metri e vanta lo stesso passo della Medium, ma si distingue da questa per uno sbalzo posteriore più lungo. Il volume di carico è di 6,1 metri cubi nella configurazione normale e sale a 6,3 metri cubi con Smart Cargo. In abbinamento al motore 2.0D da 122 cavalli la portata è di circa 1.400 chilogrammi.

Per tutte le versioni del Toyota Proace Van c'è la porta laterale destra, ma è contemplata anche la possibilità di avere la doppia porta laterale. Oltre alla tipica livrea bianca, il veicolo commerciale è offerto nelle colorazioni Black, Red, Blue, Dark Grey Met, Silver Met e nella nuova tinta Brown Met.

I prezzi ufficiali per l'Italia partono da 20.914 euro IVA esclusa e arrivano fino a 25.246 euro, sempre IVA esclusa. Toyota conferma inoltre una garanzia di 5 anni o 200.000 chilometri.
Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 15 luglio 2016

Altro su Toyota

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione
Anteprime

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

La nuova generazione della world car Toyota Camry abbraccerà uno stile più dinamico e sportivo.

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?
Ecologiche

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?

Rumors dal Web indicano che il colosso giapponese svilupperà, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo, una gamma zero emissioni ad autonomia elevata.