Fiat e Renault: accordo per un nuovo veicolo commerciale

La partnership prevede la realizzazione di un nuovo veicolo commerciale leggero basato su una piattaforma realizzata da Renault.

Fiat Scudo 2013

Altre foto »

Fiat e Renault hanno siglato una partnership che prevede la fornitura di un inedito veicolo commerciale leggero da parte del Gruppo francese nei confronti del Costruttore italiano.

Renault metterà a disposizione della Casa del Lingotto una piattaforma - derivata dal pianale del Renault Trafic - sulla quale verrà realizzato il nuovo veicolo commerciale che verrà prodotto a partire dal secondo semestre del 2016.  

L'inedito commerciale marchiato Fiat andrà a sostituire l'attuale Scudo, costruito  nell'impianto di produzione del Gruppo PSA (Peugeot - Citroen), a Valenciennes, nord della Francia, grazie ad una collaborazione tra i due Gruppi, destinata a terminare proprio con la nascita del nuovo modello.

Il design del nuovo veicolo commerciale firmato Fiat verrà realizzato dal Centro Stile della Casa torinese e sarà caratterizzato dal family feeling che lega tutti i modelli appartenenti alla gamma Fiat Professional.

 

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 23 luglio 2014

Altro su FIAT

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario
Ecologiche

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario

Una Fiat Panda Natural Power è pronta a effettuare un lungo test che prevede di coprire 80mila km alimentata con biometano prodotto da acque fognarie.

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni
Ultimi arrivi

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni

La Casa del Lingotto celebra i sessant’anni della fiat 500 con numerose iniziative e una serie speciale protagonista a Ginevra.

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano
Curiosità

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

La Fiat Panda sarà assemblata in Polonia per destinare l’impianto di Pomigliano alla produzione di modelli più complessi.