Nuovo Peugeot Boxer 2014: più moderno e funzionale

Peugeot rinnova il Boxer, veicolo commerciale leggero venduto dal 1994 a oggi in più di 1,8 milioni di esemplari.

Peugeot Boxer 2014

Altre foto »

L'offerta dei veicoli commerciali Peugeot si rinnova con il nuovo Boxer, furgone lanciato per la prima volta nel 1994 e venduto finora in oltre 1,8 milioni di esemplari, di cui il 30% distribuiti in mercati al di fuori dell'Europa. 

Il nuovo Peugeot Boxer 2014 è stato completamente riprogettato rispetto al modello sul mercato dal 2006 e sarà sulle strade nel secondo trimestre del 2014. L'obiettivo è quello di continuare il successo ottenuto finora puntando su robustezza, comfort e bassi costi di utilizzo. 

L'aspetto esterno si mette in evidenza per la calandra ampia che si ispira a quella della Peugeot 308, di recente premiata come Auto dell'Anno 2014, per poi offrire proiettori con luci diurne a LED (offerte in opzione) e paraurti ridisegnati che integrano l'alloggiamento per i fendinebbia (anche questi optional). 

L'abitacolo punta invece sulla qualità, con un volante di disegno più attuale e una nuova interfaccia dei comandi. I sedili sono invece rivestiti in tessuto nero punteggiato di rosso e grigio, mentre sulle versioni Combi Premium c'è il rivestimento Achille scuro. 

Particolare attenzione è stata profusa da Peugeot riguardo all'isolamento acustico dell'abitacolo, ma migliorati sono anche la struttura della carrozzeria, rinforzata per ottenere una maggiore rigidità, il collettore di scarico, che è stato ridisegnato, e i supporti degli ammortizzatori, che sono stati rifatti secondo nuovi criteri. 

L'intensa attività di sviluppo ha portato il veicolo commerciale francese ad affrontare le più disparate condizioni di utilizzo durante i test su strada, con i progettisti Peugeot che hanno ridimensionato l'impianto frenante e hanno dotato le porte laterali scorrevoli di nuovi meccanismi di apertura, mentre quelle posteriori sono state rinforzate. 

La gamma motori del Peugeot Boxer comprende diverse opzioni diesel tutte in regola con le normative Euro 5, in grado di assicurare consumi contenuti e dotate di FAP (filtro antiparticolato).  

Alla base c'è il 2.2 HDi FAP da 110 cavalli e 250 Nm coppia, seguito dal 2.2 HDi FAP da 130 cavalli e 320 Nm di coppia e dal 2.2 HDi FAP da 150 cavalli 350 Nm, entrambi pensati per i lunghi percorsi e abbinabili al sistema di spegnimento e riavvio automatico del motore Stop & Start. Al vertice si pone invece il 3.0 HDi FAP, un motore capace di erogare una potenza di 180 cavalli e una coppia di 400 Nm che ben si prestano ad un uso intenso anche a pieno carico. 

La dotazione di serie prevede dispositivi come ABS, ESP con ASR, AFU, Hill Assist, l'airbag per il conducente, gli alzacristalli elettrici, la chiusura centralizzata, il bloccaggio e lo sbloccaggio supplementari del vano di carico separato da quello dell'abitacolo e una nutrita lista di accessori per il comfort e per la sicurezza.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 24 aprile 2014

Altro su Peugeot

Peugeot 305: la paladina della sicurezza compie 40 anni
Curiosità

Peugeot 305: la paladina della sicurezza compie 40 anni

Nel 1977 debuttava la Peugeot 305, berlina tre volumi che introduceva numerose novità nel campo della sicurezza.

Rally Sanremo 2017: la quinta di Paolo Andreucci
Motorsport

Rally Sanremo 2017: la quinta di Paolo Andreucci

Il garfagnino, con Anna Andreussi e la Peugeot 208 T16, vince a Sanremo e balza in testa al Cir 2017. Successo di "Lucky" (Delta 16V) fra le storiche.

Peugeot è partner di Run show Runcard
Eventi

Peugeot è partner di Run show Runcard

L’evento itinerante Fidal e Fida, partito il 25 marzo da Amatrice, in programma fino a ottobre: Peugeot è main sponsor della manifestazione.