Volkswagen T5 raggiunge quota un milione

Il veicolo commerciale tedesco continua il successo del suo predecessore: 1.000.000 di T5 prodotti ad Hannover, dove nasceva il mitico Transporter

Volkswagen T5 raggiunge quota un milione

di Redazione

08 luglio 2009

Il veicolo commerciale tedesco continua il successo del suo predecessore: 1.000.000 di T5 prodotti ad Hannover, dove nasceva il mitico Transporter

.

Sei anni di carriera e un traguardo importantissimo raggiunto per il veicolo commerciale di punta di Volkswagen, il T5, che proprio nei giorni scorsi ha toccato quota un milione di esemplari prodotti, quando un Transporter Van 1.9 TDI “Rosso Tornado” è stato ultimato.

L’onore di tagliare questo felice traguardo è toccato allo stabilimento di Hannover, uno stabilimento storico per Volkswagen, nato nel 1955, e da cui uscì il primo esemplare di Transporter, già apprezzato per aver prodotto 1,7 milioni di Volkswagen T4, il predecessore dell’attuale T5. In più, proprio da questo polo produttivo, sono usciti tutti i 7,5 milioni di storici pulmini VW.

Negli anni, quindi, lo stabilimento di Hannover è diventato, con i suoi 12.000 addetti, il polo industriale più importante della regione tedesca e proprio per sottolineare il rapporto speciale tra la regione e Volkswagen, l’azienda ha deciso di donare un T5 Caravelle ad una famiglia selezionata dalla campagna “Un cuore per i bambini“.

Furgone, camioncino, a doppia cabina o adatto al trasporto di persone, in versione Multivan, Caravelle o California, la gamma T5 è un successo, oltre che in Germania, anche in Gran Bretagna, Austria e Paesi Bassi, che hanno permesso a Volkswagen di toccare quota 178.000 T5 venduti nello scorso anno.