Sprinter NGT: Mercedes mette il metano sui veicoli commerciali

Arriva anche una versione a benzina/metano per il mezzo commerciale di Mercedes-Benz: Sprinter NGT

"Il metano ti dà una mano", era questo lo slogan con cui, a cavallo tra gli anni '80 e '90, si pubblicizzava l'utilizzo domestico del gas che oggi è considerato una delle principali alternative al petrolio nell'industria automobilistica. Ecco allora che molte Case automobilistiche hanno deciso di puntare sulla doppia alimentazione benzina-metano, per produrre e immettere sul mercato auto più pulite i cui costi di gestione e mantenimento siano più contenuti.

Tra queste, anche Mercedes si è mossa, offrendo ai propri clienti del segmento "veicoli  da lavoro" una variante dello Sprinter. Si chiama Sprinter NGT ed è disponibile nelle versioni furgone, trasporto persone e telaio cabinato. La versione telaio è disponibile anche come Sprinter 316 NGT a ruote posteriori singole con massa totale a terra da 3,5 t sia come Sprinter 416/516 NGT, con massa totale a terra rispettivamente di 4,6 e 5 t nelle versioni autotelaio a ruote posteriori gemellate.

La base è il motore da 1.8 litri a quattro cilindri (abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti o, a richiesta, ad un cambio automatico) che grazie alla doppia possibilità di scelta dell'alimentazione, consentirà al nuovo Sprinter NGT di percorrere fino a 1200 km. Il conducente potrà inoltre selezionare manualmente il tipo di alimentazione. I dati forniti dalla Casa relativi alla potenza dello Sprinter NGT sono interessanti: 156 CV e 240 Nm di coppia massima, sia in modalità metano che benzina e rispetto al motore a benzina, la riduzione delle emissioni di CO2 è nell'ordine del 20%.

Per quanto riguarda gli standard di sicurezza, il nuovo Sprinter NGT ha ottenuto la conformità alla Direttiva Comunitaria ECE R110, superando positivamente tutti i test predisposti dalla CE.

Inoltre, lo Sprinter NGT è disponibile anche con la certificazione EEV (Enhanced Environmentally Friendly Vehicle, questa versione ha un serbatoio di benzina di soli 15 litri, contro i 100 dello Sprinter NGT "normale") per i valori limite di emissioni inquinanti estremamente bassi, in linea con gli standard europei.

Grazie agli incentivi governativi, è possibile acquistare Sprinter NGT usufruendo di un contributo di 4.000 euro a cui è possibile cumulare un contributo rottamazione fino a 2.500 euro nel caso si rottami una vettura Euro 0, Euro 1 o Euro 2 immatricolata entro il 31 Dicembre 1999.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV
Anteprime

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV

Sfiderà la vettura figlia del progetto tra Red Bull ed Aston Martin

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli
Anteprime

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli

La Casa della Stella a tre punte svela quella che sarà la cabriolet più lussuosa e opulenta del mercato.