Le Poste svedesi viaggiano su Fiat Fiorino 1.3 Multijet

Fiat Professional fornirà 3000 Fiorino al servizio postale svedese Posten. In arrivo anche una versione a metano e il controllo di trazione Traction+

Fiat Group Automobiles e Posten, la società delle Poste svedesi, hanno siglato un contratto per la fornitura di 3.000 Fiat Fiorino 1.3 Multijet con cambio robotizzato Comfort-matic a 6 marce.

Il primo è già stato consegnato l'11 Giugno da Lorenzo Sistino, CEO di Fiat Automobiles e Fiat Professional, a Andreas Falkenmark, CEO di Posten. La cerimonia si è svolta a Stoccolma presso la sede di Posten, una delle società più grandi del Paese con oltre 30.000 dipendenti.

Contraddistinto dalla livrea gialla che distingue il servizio postale scandinavo, il veicolo commerciale Fiat presenta alcune trasformazioni dedicate come la guida a destra che semplifica il lavoro di consegna, l'illuminazione interna potenziata a LED, oltre ad un kit di "utilities" per migliorare visibilità e l'operatività.

Il nuovo Fiorino, nominato "Van of The Year 2009", ha convinto gli svedesi per i ridotti consumi ed emissioni nell'ordine dei 116 g/km di CO2. Il turbodiesel 1.3 litri Multijet da 75 CV consente un'autonomia di oltre 1.000 km con un pieno di gasolio (4,4 l/100 km nel ciclo combinato). Il valore di emissioni risulta il più basso della categoria ed ha giocato un ruolo fondamentale nella trattativa svolta in un Paese, la Svezia, tra i più sensibili al mondo riguardo l'ecologia.

Lo stesso Fiorino sarà disponibile a breve con la doppia alimentazione benzina/metano Natural Power e con un innovativo sistema denominato Traction+ che migliora la motricità in condizioni di bassa aderenza.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto: