Nissan-Europcar: partnership per il noleggio dei veicoli elettrici nel 2010

Entro il 2010 saranno disponibili a noleggio le elettriche di Nissan in Italia e molti altri Paesi europei

La commercializzazione di veicoli elettrici entro il 2010 e la promozione della mobilità a emissioni zero su scala globale. Questi gli scopi della partnership in via di definizione fra Nissan e Europcar, la multinazionale del noleggio di autovetture e veicoli commerciali leggeri.

In particolare veicoli elettrici a noleggio saranno introdotti in Francia, Germania, Belgio, Spagna, Italia, Portogallo, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda e successivamente anche in altri Paesi. Con questa intesa - nel Giugno 2008 erano state organizzate iniziative ambientali nell'ambito di una Carta Verde certificata da Bureau Veritas - Europcar vuole sensibilizzare i propri clienti sulle tematiche ambientali e promuovere un nuovo modello di mobilità pulita.

"Questo accordo si sposa perfettamente con i principi della nostra Carta Verde e con la politica d'azione del nostro Gruppo, volta a offrire ai clienti un parco macchine che eserciti il minore impatto ambientale possibile - ha spiegato Rafael Girona, Chief Operating Officer del gruppo Europcar - Potremo così dare ai nostri clienti la possibilità di scoprire un nuovo tipo di mobilità attraverso un'esperienza esclusiva, ossia l'utilizzo di un veicolo elettrico, incoraggiandoli a diventare eco-cittadini migliori."

La partecipazione della Casa giapponese si lega invece a quella già consolidata con Renault, come ha ribadito Eric Nicolas, senior vice president amministrazione e finanza di Nissan International: "Nissan, attraverso l'Alleanza con Renault, punta a diventare leader mondiale in tema di veicoli a emissioni zero. Nissan e Europcar sono concordi nel sostenere che l'introduzione e la diffusione dei veicoli elettrici sia una delle soluzioni più efficaci per rispondere al crescente bisogno di mobilità nel mondo".

L'Alleanza Renault-Nissan nello specifico prevede il lancio di veicoli a emissioni zero negli Stati Uniti e in Giappone (nelle prefetture di Kanagawa e Yokohama) a partire dal 2010, per poi passare alla commercializzazione su scala globale nel 2012. Negli Usa, l'Alleanza ha in progetto lo sviluppo di un'infrastruttura per veicoli elettrici negli stati del Tennessee e dell'Oregon, nella contea di Sonoma e a San Diego in California, nelle regioni di Tucson e Phoenix in Arizona, a Seattle nello Stato di Washington e a Raleigh, in North Carolina.

Ad oggi, inoltre, l'Alleanza ha stretto accordi con il Portogallo e il Principato di Monaco e sono state avviate iniziative in Israele, Danimarca, Regno Unito, Francia, Svizzera, Irlanda, Hong Kong, Singapore e Cina.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 27 maggio 2009

Altro su Nissan

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016
Anteprime

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

L’ultima generazione della citycar giapponese sarà ospitata presso lo stand del Car Of The Year al Padiglione 26, del Motor Show di Bologna

Nissan: partnership con l’AS Roma per la mobilità elettrica
Attualità

Nissan: partnership con l’AS Roma per la mobilità elettrica

Accordo con la squadra capitolina per diffondere i valori dei trasporti ad impatto zero

Nissan X-Trail: nuovo motore 2.0 turbodiesel 177 CV
Anteprime

Nissan X-Trail: nuovo motore 2.0 turbodiesel 177 CV

Maggiore elasticità di marcia, ancora più versatile: Nissan X-Trail si arricchisce con il nuovo 2.0 td abbinato alla trasmissione automatica CVT.