Nissan-Europcar: partnership per il noleggio dei veicoli elettrici nel 2010

Entro il 2010 saranno disponibili a noleggio le elettriche di Nissan in Italia e molti altri Paesi europei

La commercializzazione di veicoli elettrici entro il 2010 e la promozione della mobilità a emissioni zero su scala globale. Questi gli scopi della partnership in via di definizione fra Nissan e Europcar, la multinazionale del noleggio di autovetture e veicoli commerciali leggeri.

In particolare veicoli elettrici a noleggio saranno introdotti in Francia, Germania, Belgio, Spagna, Italia, Portogallo, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda e successivamente anche in altri Paesi. Con questa intesa - nel Giugno 2008 erano state organizzate iniziative ambientali nell'ambito di una Carta Verde certificata da Bureau Veritas - Europcar vuole sensibilizzare i propri clienti sulle tematiche ambientali e promuovere un nuovo modello di mobilità pulita.

"Questo accordo si sposa perfettamente con i principi della nostra Carta Verde e con la politica d'azione del nostro Gruppo, volta a offrire ai clienti un parco macchine che eserciti il minore impatto ambientale possibile - ha spiegato Rafael Girona, Chief Operating Officer del gruppo Europcar - Potremo così dare ai nostri clienti la possibilità di scoprire un nuovo tipo di mobilità attraverso un'esperienza esclusiva, ossia l'utilizzo di un veicolo elettrico, incoraggiandoli a diventare eco-cittadini migliori."

La partecipazione della Casa giapponese si lega invece a quella già consolidata con Renault, come ha ribadito Eric Nicolas, senior vice president amministrazione e finanza di Nissan International: "Nissan, attraverso l'Alleanza con Renault, punta a diventare leader mondiale in tema di veicoli a emissioni zero. Nissan e Europcar sono concordi nel sostenere che l'introduzione e la diffusione dei veicoli elettrici sia una delle soluzioni più efficaci per rispondere al crescente bisogno di mobilità nel mondo".

L'Alleanza Renault-Nissan nello specifico prevede il lancio di veicoli a emissioni zero negli Stati Uniti e in Giappone (nelle prefetture di Kanagawa e Yokohama) a partire dal 2010, per poi passare alla commercializzazione su scala globale nel 2012. Negli Usa, l'Alleanza ha in progetto lo sviluppo di un'infrastruttura per veicoli elettrici negli stati del Tennessee e dell'Oregon, nella contea di Sonoma e a San Diego in California, nelle regioni di Tucson e Phoenix in Arizona, a Seattle nello Stato di Washington e a Raleigh, in North Carolina.

Ad oggi, inoltre, l'Alleanza ha stretto accordi con il Portogallo e il Principato di Monaco e sono state avviate iniziative in Israele, Danimarca, Regno Unito, Francia, Svizzera, Irlanda, Hong Kong, Singapore e Cina.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 27 maggio 2009

Altro su Nissan

Nuova Nissan Micra: ora è adatta anche per i neopatentati
Ultimi arrivi

Nuova Nissan Micra: ora è adatta anche per i neopatentati

Con il nuovo motore di 1.000 cc e 71 CV, la nuova generazione della Nissan Micra può essere guidata anche dai neo patentati.

Nuova Nissan Micra protagonista alla Rinascente
Curiosità

Nuova Nissan Micra protagonista alla Rinascente

Protagonista alla Rinascente di Piazza Duomo a Milano

Nissan X-Trail: svelata l’inarrestabile versione cingolata
Concept

Nissan X-Trail: svelata l’inarrestabile versione cingolata

Battezzata Nissan Rogue Trail Warrior Project, il prototipo su base X-Trail vanta quattro cingoli in grado di rendere il veicolo inarrestabile.