Ford Turneo Custom: in arrivo il commerciale “chic”

Ford lancerà nel corso del 2012 il Turneo Custom, veicolo commerciale studiato per trasportare nel massimo comfort fino a 9 passeggeri.

Ford Turneo Custom: in arrivo il commerciale "chic"

di Francesco Donnici

21 marzo 2012

Ford lancerà nel corso del 2012 il Turneo Custom, veicolo commerciale studiato per trasportare nel massimo comfort fino a 9 passeggeri.

Dopo averlo presentato sotto forma di concept in occasione dell’importante Salone di Ginevra 2012, Ford ha comunicato che il nuovo Turneo Custom – veicolo  commerciale adibito al trasporto di persone – sarà disponibile nella sua forma definitiva durante l’anno in tutti i mercati europei.

Design moderno ed sportivo

Esaminando la parte estetica del nuovo Ford Turneo non si può non apprezzare lo sforzo dei designer della casa americana, i quali sono riusciti a realizzare un veicolo particolarmente elegante e piacevole alla vista, prendendo spunto dall’ormai famoso “Kinetic design” che caratterizza tutti i recenti modelli della casa dell’Ovale blu. Il frontale del veicolo è dominato da un listello cromato che sovrasta la grande presa d’aria trapezoidale, capace di regalare un tocco di sportività, insieme ai grandi proiettori dalla forma scolpita. La linea di fiancata si distingue per la grande vetratura a filo che dona slancio all’insieme, mentre i generosi passaruota regalano un senso di imponenza. Meno originale risulta la zona posteriore, caratterizzata dal portellone verticale dotato di una pratica apertura a libro.

Spazio abbondante e sedili modulabili

Disponibile nelle varianti da 8 e 9 posti, e nelle versioni a passo corto (4.97 metri) e lungo (5.34 metri), il Turneo Custom offre uno spazio interno – dedicato a passeggeri e bagagli – ai vertici della categoria. In particolare la declinazione dotata di passo lungo, dedica il maggiore spazio per aumentare la capacità di carico. Un dettaglio di non poco conto è la altezza inferiore ai due metri, una soglia importante per poter parcheggiare il veicolo nella maggior parte degli spazi coperti con limitazioni dell’altezza utile.

Finiture da automobile e dotazione tecnologica

Entrati nello spazioso abitacolo, più simile ad un salotto di casa che ad una vettura, si apprezza immediatamente l’impostazione automobilistica della plancia e degli strumenti. La consolle centrale, piacevole e moderna incorpora tutte le principali funzioni di bordo gestibili tramite il dispositivo multimediale Ford SYNC che comprende l’impianto audio, della climatizzazione, del dispositivo di telefonia mobile e del sistema di navigazione GPS. L’ergonomia e la versatilità dei nuovi sedili rende possibile un’infinità di configurazioni, grazie alla possibilità di ripiegarli o rimuoverli del tutto. Nonostante la stazza di questo MPV, le manovre di parcheggio risultano particolarmente agevoli grazie all’utilizzo di una telecamera che trasmette le immagini posteriori sullo specchietto laterale.

Un propulsore e tre varianti di potenza

Meccanicamente il nuovo Turneo sfrutta l’unità aggiornata Ford Duratorq TDCi da 2.2 litri, disponibili nelle varianti da 100, 125 e 155 CV, abbinate ad un cambio manuale a sei rapporti e al sistema Stop&Start, offerto di serie. Secondo i dati rilasciati dal Costruttore, il Turneo offre un consumo nel ciclo misto pari a  6.9 l/100 km, ed emissioni inquinanti di CO2 di 182 g/km.