Veicoli commerciali: in Europa +9,9% nel 2011

L’Associazione dei costruttori europei ha rilevato a dicembre la crescita dei mercati di Germania, Uk e Francia, in calo quelli di Italia e Spagna.

Veicoli commerciali: in Europa +9,9% nel 2011

di Eleonora D'Uffizi

27 gennaio 2012

L’Associazione dei costruttori europei ha rilevato a dicembre la crescita dei mercati di Germania, Uk e Francia, in calo quelli di Italia e Spagna.

Sono confortanti i dati sul mercato delle vetture commerciali rilevati alla fine del 2011 dall’Acea, l’European automobile manufacturers association (cioè l’Associazione dei costruttori europei di veicoli): a dicembre sono state vendute 166.739 unità e le immatricolazioni del settore sono aumentate del 7,5% rispetto allo stesso mese del 2010.

Fanno eccezione alla crescita generale dell’ultimo mese del 2011 il mercato dei veicoli commerciali in Italia, con una flessione dello 0,8%, e in Spagna, con un calo del 14,2% rispetto al dicembre 2010.

Crescono invece le vendite in Germania (+16,3%), nel Regno Unito (+13,4%) e in Francia (+2,5%). La crescita complessiva nel 2011, rispetto all’anno precedente, è di +9,9%, con 1.935.392 di veicoli commerciali immatricolati.