Ford sbarca per prima su Google+

Ford batte tutti sul tempo e sbarca su Google+, il nuovo social network ancora in fase sperimentale ma che entro l’anno si aprirà al business.

Ford sbarca per prima su Google+

Tutto su: Ford

di Giuseppe Cutrone

11 luglio 2011

Ford batte tutti sul tempo e sbarca su Google+, il nuovo social network ancora in fase sperimentale ma che entro l’anno si aprirà al business.

Ford si conferma come uno dei gruppi automobilistici più attenti e attivi nel settore della comunicazione digitale.


La casa di Detroit ha infatti battuto sul tempo i concorrenti nell’aprirsi al nuovo social network che Google ha lanciato qualche settimana fa attirando una certa attenzione in tutto il mondo.


Google+, questo il nome della novità di Mountain View, è ancora in fase sperimentale, tanto da essere accessibile solamente ad inviti presso un’utenza prettamente consumer. Questi limiti voluti dal management di Google per testare in tutta tranquillità il funzionamento della piattaforma, non hanno però frenato l’attenzione che utenti e media hanno regalato alla nuova scommessa del colosso dei motori di ricerca, attirando di conseguenza l’interesse di Ford, che ha deciso di aprire una propria pagina ufficiale sul nuovo social network in modo da incontrare i fan del marchio e mettere la propria presenza in un contesto che la vede finora come l’unica casa automobilistica a partecipare a questa fase di test.


A quanto si apprende, la scelta di Ford non è stata concordata con Google, che seppur ufficialmente si è detta interessata a verificare le capacità di Google+ in chiave business, pare che non abbia apprezzato molto la decisione unilaterale di Ford di sbarcare nel progetto prima ancora che da Mountain View dessero il via ad un’apertura verso utilizzi di tipo promozionale della piattaforma.


Da parte sua Ford ha comunque segnato un punto a proprio favore, potendo vantare di essere arrivata per prima in un ambiente che, se confermerà le premesse, potrebbe rivelarsi un importante concorrente per Facebook e soci, dando così alla casa dell’Ovale un vantaggio competitivo rispetto agli altri costruttori che arriveranno in un secondo momento.


Infatti, non è un vantaggio da poco per Ford poter puntare già adesso a una base di utenti iscritti al proprio profilo di circa 2.200 unità, ma destinata sicuramente a crescere con l’apertura del social network in versione business in programma entro il 2011.