Fiat: emissione obbligazionaria da 1,5 mld di euro

Fiat Spa è intenzionata a procedere ad una emissione obbligazionaria denominata in Euro, subordinatamente alle condizioni di mercato.

Mirafiori: lo stabilimento Fiat

Altre foto »

Fiat S.p.A. procederà con una emissione obbligazionaria denominata in Euro da 1,2 - 1,5 miliardi, la quale potrà essere articolata in uno o più prestiti obbligazionari benchmark con differenti scadenze. Perlomeno questa è l'intenzione annunciata dal Gruppo.

Ad effettuare l'emissione sarà Fiat Finance and Trade Ltd., société anonyme (società interamente controllata da Fiat S.p.A), ma i termini finali dell'operazione saranno subordinati alle condizioni di mercato.

La società richiederà, in caso di emissione, la quotazione dei titoli e l'ammissione alle contrattazioni presso l'Irish Stock Exchange, il mercato regolamentato irlandese.

Le obbligazioni non saranno offerte o vendute negli Stati Uniti o per conto o beneficio di persone residenti negli Stati Uniti a meno di registrazione ai sensi del Securities Act o di opportuna esenzione dall'obbligo della stessa. Allo stesso modo la vendita delle obbligazioni è vietata in qualsiasi Stato o giurisdizione in cui tale operazione sarebbe considerata illegale.

Nel comunicato della società si legge poi che «nessuna azione  è stata né sarà intrapresa al fine di permettere un'offerta pubblica delle obbligazioni in qualsiasi giurisdizione, inclusa l'Italia». 

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Noemi Ricci | 05 luglio 2011

Altro su FIAT

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario
Ecologiche

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario

Una Fiat Panda Natural Power è pronta a effettuare un lungo test che prevede di coprire 80mila km alimentata con biometano prodotto da acque fognarie.

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni
Ultimi arrivi

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni

La Casa del Lingotto celebra i sessant’anni della fiat 500 con numerose iniziative e una serie speciale protagonista a Ginevra.

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano
Curiosità

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

La Fiat Panda sarà assemblata in Polonia per destinare l’impianto di Pomigliano alla produzione di modelli più complessi.