Bmw registra il marchio M2. Serie 2 in vista?

Bmw in futuro potrebbe introdurre la Serie 2. Intanto ha registrato il marchio sportivo “M2” per tutelarsi in vista della produzione.

Bmw registra il marchio M2. Serie 2 in vista?

di Andrea Barbieri Carones

04 giugno 2011

Bmw in futuro potrebbe introdurre la Serie 2. Intanto ha registrato il marchio sportivo “M2” per tutelarsi in vista della produzione.

Secondo indiscrezioni trapelate in Germania, BMW sarebbe sul punto di lanciare vetture di una Serie 2, comprendente una nuova coupé (F22), una cabriolet (F23) e una variante sportiva M per entrambe. 

In realtà la Casa bavarese ha registrato il marchio “M2 e “BMW M2“, valido per Europa e Stati Uniti. C’è da tenere presente tuttavia che la registrazione di un brand non implica necessariamente che a questo debba seguire la produzione di un modello. Ma è comunque un segnale che qualcosa si muove in tal senso, con il possibile debutto di una Serie 2 nei prossimi anni.

A pochi mesi dal suo lancio, la Serie 1 M coupé – la compatta sportiva tedesca del reparto Motorsport – ha avuto un grande successo da parte della critica e degli stessi automobilisti. Anche per questo, da Monaco potrebbero pensare ad un’erede con caratteristiche peculiari potrebbe essere battezzato proprio M2.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...