VW: nasce il marchio Kaili per l'auto elettrica in Cina

Volkswagen ha annunciato una joint venture con il costruttore cinese FAW. Obiettivo introdurre un nuovo marchio dedicato alla auto elettriche.

Volkswagen ha comunicato di aver raggiunto un accordo con l'azienda cinese FAW per la creazione di un nuovo marchio automobilistico dedicato alla promozione e alla commercializzazione di auto elettriche destinate al mercato del Paese orientale.

"Il governo di Pechino - si legge in una nota Volkswagen - sta portando avanti una politica volta a incoraggiare joint venture con costruttori stranieri, al fine di sviluppare la creazione di nuovi brand".

A questo punto, dal quartier generale di Wolfsburg i vertici VW hanno confermato che tutto è pronto per iniziare la produzione di "veicoli elettrici interessanti e a buon mercato per i consumatori cinesi", nel'ambito di un progetto più ampio volto a implementare la mobilità a emissioni zero su scala mondiale.

Ed è proprio con questo obiettivo che il gruppo tedesco si è lanciato in estremo Oriente creando Shanghai Volkswagen e, ora, FAW-Volkswagen, investendo 10,6 miliardi di euro da qui al 2015 per incrementare la produzione locale puntando su nuovi prodotti che intercettino una domanda con la più alta crescita al mondo.

Nel primo quadrimestre di quest'anno, Volkswagen ha consegnato 578.000 veicoli a clienti cinesi, con un aumento del 17% rispetto ai 494.000 consegnati nello stesso periodo del 2010. Questo exploit ha portato il Paese della Grande Muraglia a essere il primo mercato al mondo per il gruppo tedesco per numero di veicoli venduti.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 11 maggio 2011

Altro su Volkswagen

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate
Attualità

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate

Dopo i 15 miliardi di giugno altri 4,3 miliardi per uscire dallo scandalo

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit
Anteprime

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit

Al NAIAS l'inedita versione a passo lungo e tre file di sedili che prepara il debutto negli Usa della Tiguan recentemente rinnovata in Europa.

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017
Concept

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017

L’erede spirituale del mitico Bulli vanta una sofisticata meccanica elettrica e risulta dotato dell’ormai immancabile guida autonoma.