Toyota: nuovo richiamo negli Stati Uniti

A causa di un problema ai sensori dell’airbag, negli Stati Uniti Toyota ha deciso di richiamare 308.000 fra Rav4 e Highlander.

Toyota: nuovo richiamo negli Stati Uniti

Tutto su: Toyota

di Andrea Barbieri Carones

22 aprile 2011

A causa di un problema ai sensori dell’airbag, negli Stati Uniti Toyota ha deciso di richiamare 308.000 fra Rav4 e Highlander.

La divisione statunitense di Toyota ha annunciato un richiamo volontario di circa 214.000 Rav4 costruite nel biennio 2007-2008 e di 94.000 fra Highlander e Highlander Hv del 2008.

Il problema riscontrato dalla Casa – che ha voluto precisare che la misura non riguarda nessun altro modello del gruppo – sarebbe nei sensori dell’airbag, che potrebbero funzionare in modo non corretto facendo improvvisamente scoppiare i dispositivi laterali “a tendina”.

Intanto il management della Casa nipponica ha reso noto che i proprietari dei veicoli interessati al richiamo saranno contattati via e-mail a partire dal mese di maggio in modo che tutte le auto saranno progressivamente controllate.

Toyota ha precisato inoltre che la misura non riguarda le Rav4 e le Highlander vendute in altri Paesi del mondo, dato che non sono equipaggiate con lo stesso sensore che prevede l’attivazione degli airbag in caso di urto laterale.