Fiat, ex Bertone: in forse la produzione Maserati

Marchionne ha affermato che senza il sì della Fiom, i modelli Maserati non potranno essere prodotti nell'ex stabilimento Bertone di Grugliasco.

Maserati GranCabrio

Altre foto »

Se questo di Sergio Marchionne non è un ultimatum, poco ci manca: se la Fiom - come gli altri sindacati - non è d'accordo col piano industriale di Maserati per produrre alcuni modelli nell'ex stabilimento Bertone "andremo dove è più conveniente fare auto". E il nord America potrebbe essere il luogo giusto anche per produrre le vetture del tridente, storicamente legate all'Italia e Modena in particolare.

Ma c'è di più: l'azione giudiziaria promossa dalla Fiom al gruppo Fiat per la costituzione di una newco nello stabilimento di Pomigliano d'Arco potrebbero condizionare i progetto di sviluppo del Lingotto, che potrebbe decidere definitivamente di traslocare altrove.

In occasione dell'incontro con i sindacati, Marchionne è ritornato sullo stabilimento di Grugliasco (ex Bertone) dicendo che se l'investimento dovesse saltare, "l'azienda si riserva di tenere in considerazione la richiesta di Cisl, Uil e Fismic di dare la preferenza a un sito piemontese o almeno italiano". Ma dato che la maggior parte delle maestranza è iscritta alla Fiom, senza il via libera di quest'ultima non si può fare nulla.

Intanto l'attenzione è spostata al 2 e al 3 maggio, quando si terrà il referendum tra i lavoratori di Grugliasco. E se vincerà il sì, anche la Fiom firmerà l'accordo che fino a oggi ha rifiutato. Intanto le altre sigle sindacali mostrano una certa insofferenza verso il no dei loro colleghi "duri e puri", temendo un abbandono del gruppo Fiat.

Se vuoi aggiornamenti su MASERATI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 20 aprile 2011

Altro su Maserati

Maserati Ghibli Nerissimo: edizione limitata per gli Usa
Anteprime

Maserati Ghibli Nerissimo: edizione limitata per gli Usa

Solo 450 esemplari per il mercato nordamericano: la nuova serie speciale della Ghibli debutta New York.

Maserati Levante: ancora più sportiva con la cura Novitec
Tuning

Maserati Levante: ancora più sportiva con la cura Novitec

Un raffinato bodykit in fibra di carbonio e un kit plug – and – play permette di portare la "S" a 494 CV e i due turbodiesel a 322 e 301 CV.

Maserati Levante by Startech: in anteprima al Salone di Ginevra
Tuning

Maserati Levante by Startech: in anteprima al Salone di Ginevra

Doppio debutto per il sub-brand di Brabus: esordisce su Maserati, e sceglie il Suv Levante quale modello di ingresso nella lineup del Tridente.