Google Street View, in Germania addio

In Germania Google interrompe il programma Street View nonostante abbia vinto la causa per violazione della privacy.

Google Street View, in Germania addio

di Luca Gastaldi

11 aprile 2011

In Germania Google interrompe il programma Street View nonostante abbia vinto la causa per violazione della privacy.

Dopo aver monitorato e video-registrato una ventina di città tedesche con le sue “marziane” Google car, il colosso di Mountain View ha deciso lo stop del programma Street View. Le immagini panoramiche riprese dalle vetture sono utilizzate per arricchire sempre più il servizio Google Maps, e la scelta di abbandonare così improvvisamente il programma iniziato in Germania è quasi inspiegabile.

L’azienda ha semplicemente dichiarato che “Le priorità sono di usare le Google car per ottenere dati come nomi delle vie e cartelli stradali per migliorare le nostre mappe base a disposizione degli utenti, in modo simile a quello che fanno altre aziende che si occupano di mappare le strade”.

In un primo tempo si pensava che avessero fatto effetto le accuse per violazione della privacy avanzate da alcuni cittadini e alcuni sindaci. Invece, neanche un mese fa, Google ha vinto una causa legale, con la Corte che ha stabilito la legalità delle riprese stradali. Il materiale finora raccolto dalle Google car in Germania verrà comunque utilizzato anche senza futuri aggiornamenti.

E dall’abbandono di Google si passa all’iniziativa di Microsoft che presto batterà le strade tedesche per il suo Streetside, il servizio di navigazione di Bing Maps. I misteri non finiscono mai…