Porsche: bonus da 1.700 euro per i dipendenti

Visti i risultati operativi positivi di Porsche, l'azienda ha reso noto di aver concesso un bonus di 1.700 Euro ai propri dipendenti.

PORSCHE 911

Altre foto »

Con il ritorno al profitto, tornano anche i bonus che le Case automobilistiche concedono ai propri dipendenti, cosa impensabile solamente un paio di anni fa. E così, dopo i costruttori americani - da Ford a General Motors fino alla Chrysler del gruppo Fiat - è ora la volta di Porsche, che ha reso noto di aver fissato in 1.700 Euro il premio produzione da dare ai propri dipendenti assunti a tempo pieno prima del primo agosto dello scorso anno.

La motivazione va ricercata semplicemente nei risultati operativi positivi del periodo compreso tra il primo agosto e il 31 dicembre 2010, chiuso con utile di 688 milioni di Euro e un ritorno del 17,8% sulle vendite.

La decisione è stata presa in senso al consiglio di amministrazione dell'azienda di Stoccarda e resa nota dal responsabile delle risorse umane Thomas Edig, che ha voluto sottolineare la professionalità e la flessibilità dei dipendenti Porsche che hanno contribuito a raggiungere questo risultato.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 05 aprile 2011

Altro su Porsche

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca
Motorsport

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca

La Casa tedesca svela la sua ultima arma da pista che verrà impiegata nei campionati IMSA e FIA WEC.

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada
Prove su strada

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada

Abbiamo guidato la 911 pensata per viaggiare a cielo aperto ed equipaggiata con il nuovo motore turbo.