La nuova Panda in produzione a novembre

Dopo il debutto a Francoforte, la produzione dovrebbe iniziare a novembre a Pomigliano per garantire il lancio commerciale a febbraio 2012.

La nuova Panda in produzione a novembre

di Luca Gastaldi

28 marzo 2011

Dopo il debutto a Francoforte, la produzione dovrebbe iniziare a novembre a Pomigliano per garantire il lancio commerciale a febbraio 2012.

Le nuove Panda nasceranno in Italia a partire dal mese di novembre. Si tratta dell’ultima indiscrezione trapelata dagli ambienti Fiat, secondo la quale la prossima generazione della fortunata citycar verrà costruita nell’impianto italiano di Pomigliano d’Arco, dove attualmente si assemblano le Alfa Romeo. La nuova Panda, che verrà presentata al prossimo Salone di Francoforte in programma a settembre, dovrebbe entrare in produzione dopo circa due mesi per arrivare nei concessionari nel febbraio 2012.

L’intenzione di costruire la Panda a Pomigliano – anziché in Polonia o Serbia come “minacciato” più volte dall’ad Sergio Marchionne – rientrerebbe nel progetto di Fabbrica Italia. Quello che prevede la produzione in Italia di 1,4 milioni di vetture nel 2014. Più del doppio rispetto alle 650mila unità realizzate nel 2010.

Ma Pomigliano, secondo il manager del Lingotto, dovrà incrementare la sua efficienza del 70%, passando a tre turni di produzione e 280 giorni lavorativi dai 235 attuali composti da due soli turni. Le vetture costruite dovranno quindi passare dalle 30mila unità registrate nel 2010 alle 270/300mila previste con l’arrivo della nuova Panda. Per attuare questo piano sono stati investiti oltre 800 milioni di euro. Gli esemplari che usciranno da Pomigliano saranno comunque molti meno rispetto ai circa 700mila costruiti in Brasile a Belo Horizonte e agli oltre 500mila di Tychy in Polonia.

No votes yet.
Please wait...