Lamborghini Aventador: esaurite le prime 700 unità

Dopo la Ferrari FF, anche la Lamborghini Aventador LP700-4 è andata a ruba: già esauriti i 700 esemplari previsti per il 2011.

Lamborghini Aventador: esaurite le prime 700 unità

di Andrea Barbieri Carones

07 marzo 2011

Dopo la Ferrari FF, anche la Lamborghini Aventador LP700-4 è andata a ruba: già esauriti i 700 esemplari previsti per il 2011.

Aumenta il prezzo della benzina ma non diminuisce la domanda di supercar. Anzi: aumenta sempre più. Dopo la notizia che tutte e 800 le Ferrari FF previste per il 2011 sono andate vendute in poche settimane – nonostante il piano industriale di Maranello ritenesse che ci sarebbe voluto un anno per commercializzarle – ecco che la “vicina di casa” Lamborghini annuncia che tutti e 700 gli esemplari della Aventador LP700-4 hanno già un proprietario che ha versato l’anticipo richiesto.

Complimenti sia a chi ha progettato questi gioielli a 4 ruote che, evidentemente, hanno creato attorno a queste due auto un’aspettativa molto alta che ha contagiato tutti gli appassionati e, soprattutto, chi ha la disponibilità di acquistarle.

Se la Ferrari FF ha 660 CV, la supercar Lamborghini è ancora più potente coi suoi 700 CV, erogati da un motore 6,5 litri V12 in grado di spingerla a 350 km/h e di raggiungere i 100 km/h in 2,9 secondi con partenza da fermo.

Le due auto, comunque, non sono paragonabili perché appartengono a due segmenti differenti: Gran Turismo la Ferrari, supercar estrema la Lambo.

[!BANNER]