Ford e GM: bonus di produzione per i dipendenti

Ford e General Motors si apprestano a dare ai dipendenti un bonus produzione che, in alcuni casi, arriverà a 5.000 dollari.

Chevrolet Volt

Altre foto »

Dalle stalle alle stelle. Ecco l'evoluzione del mercato automobilistico Usa nel giro di 2 anni: prima crisi nera, bancarotta, rischio chiusura e migliaia di posti di lavoro cancellati in un batter d'occhio. Poi un salvataggio pubblico e privato e infine la ripresa: oggi la ristrutturazione effettuata dai manager - insieme alla ripresa economica - ha permesso a Ford e a General Motors di arricchire la busta paga dei dipendenti, facendoli partecipi degli utili dell'azienda.

Secondo gli analisti, i bonus di cui starebbero per usufruire i colletti bianchi e le tute blu potrebbero raggiungere anche i 5.000 dollari, come nel caso di Ford.

Ma questa prima parte dell'anno è molto importante per i lavoratori di tutte le Case automobilistiche del Michigan che si preparano a negoziare i nuovi contratti di lavoro insieme alla Uaw, quella sigla sindacale che - in questi giorni - ha applaudito Marchionne per il coraggio del suo piano industriale che ha permesso l'assunzione di nuovi lavoratori al gruppo Chrysler e l'aumento della produzione.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su FORD E GM: BONUS DI PRODUZIONE PER I DIPENDENTI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 14 gennaio 2011

Vedi anche

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

La trattativa per la cessione di Opel a PSA ha attirato l'attenzione della politica e dei governi coinvolti.

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Dall’Europa all’Asia, all’America: il TomTom Traffic Index passa al setaccio il grado di congestionamento urbano. E si scopre che Palermo…

Auto e moto: cos

Auto e moto: cos'è il "foglio unico" di circolazione?

Addio carta di circolazione e certificato di proprietà: i dati potrebbero essere accorpati in un unico documento.