False licenze per noleggio, 13 denunce a Roma

I Carabinieri hanno scoperto un giro di false licenze per noleggio con conducente (NCC). Denunciate a piede libero 13 persone.

False licenze per noleggio, 13 denunce a Roma

di Andrea Barbieri Carones

21 dicembre 2010

I Carabinieri hanno scoperto un giro di false licenze per noleggio con conducente (NCC). Denunciate a piede libero 13 persone.

I carabinieri di Subiaco, in provincia di Roma, hanno denunciato a piede libero 13 persone che avevano contraffatto e venduto delle false licenze sulle quali applicavano gli stemmi di alcuni Comuni delle province di Roma, Chieti e Caserta, che consentivano l’attività illecita di noleggio con conducente.

Con questi permessi, si potevano immatricolare auto per “NCC” (noleggio con conducente) e ottenere anche i permessi per accedere all’interno della zona a traffico limitato della città eterna.

Gli agenti della Benemerita hanno fino a ora accertato solo due episodi di questo tipo, che hanno generato un guadagno illecito di 30.000 euro. Gli investigatori ritengono però che il giro d’affari fosse molto superiore e che fossero molti di più gli incauti – o i disonesti – che avrebbero acquistato queste licenze false. Già individuati le menti della banda, composta pare da 3 uomini e da una donna, tutti incensurati.[!BANNER]

I carabinieri, intanto, avrebbero effettuato perquisizioni nelle abitazioni dei presunti colpevoli e in sedi di società di autonoleggio, trovando assegni, false licenze, falsi timbri e carte di circolazione di auto immatricolate come auto da noleggio “NCC” e permessi di accesso al centro di Roma

No votes yet.
Please wait...