Carburanti: rialzi record per benzina e diesel

Tornano ai livelli record del 2008 i prezzi di benzina e diesel con rialzi che arrivano a 1,460 euro/litro.

Prezzi alle stelle per la benzina verde che subisce il rialzo più alto degli ultimi due anni, arrivando a quota 1,460 euro al litro. Dopo il piccolo ribasso di fine novembre, a salire vertiginosamente sono sia i prezzi raccomandati dalle compagnie che quelli praticati dai distributori.

Passando in rassegna i diversi marchi troviano Eni che per primo ha aumentato i costi di 2 centesimi di euro sia per la benzina che per il diesel. Subito l'iniziativa è stata seguita da Tamoil, che si è limitata ad 1 centesimo di euro, anch'esso per entrambi i carburanti. Non si sono fatte attendere molto neanche Total-Erg edEsso, con rialzi di 0,5 centesimi.

Cambiamenti con il segno "più" che si traducono sul territorio in prezzi che si aggirano in media intorno a 1,450 euro per litro di carburante, venduto in modalità servito. Il prezzo minimo è stato registrato per i distributori Esso con 1,432 euro/litro, mentre il più alto è quello toccato dai distributori del sud Italia dove la concorrenza è meno agguerrita e sono presenti picchi di 1,460 euro/litro.

Da segnalare i prezzi praticati dagli impianti senza logo, attualmente fermi a1,380 euro per litro, e Tamoil che, con 1,453 euro/litro, torna ai livelli storici del 2008.

Per quanto rigurarda i prezzi del diesel, anche in questo caso la media nazionale torna ai livelli di ottobre 2008 con 1,33 euro/litro, considerati anche i distributori del sud d'Italia dove il gasolio costa 1,340 euro. In questo caso i distributori no-logo fanno pagare 1,249 euro per litro di carburante.

Il GPL viene invece venduto ad un prezzo che va dai 0,708 euro/litro dalla Esso ai 0,721 euro/litro praticati dalla Q8, metre per le "pompe bianche" si scende a 0,693 euro/litro.

Se vuoi aggiornamenti su CARBURANTI: RIALZI RECORD PER BENZINA E DIESEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Noemi Ricci | 06 dicembre 2010

Vedi anche

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Indiscrezioni provenienti dai media brasiliani parlano di una possibile cessione di Lancia ai cinesi del colosso GAC.

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Una indiscrezione Web indica che l’IAA 2017 farà a meno di Fca (ma non Ferrari e Maserati), DS e Peugeot, Nissan e Infiniti, Mitsubishi e Volvo.

FCA: Marchionne lascerà il ruolo di A.D. nel 2019

FCA: Marchionne lascerà il ruolo di A.D. nel 2019

Le dichiarazioni di John Elkan in merito alla posizione del manager.