Mahindra controllerà il 70% di Ssangyong

Con un pre-accordo da 463 milioni di dollari, Mahindra controllerà il 70% del pacchetto azionario di Ssangyong. Obiettivo: esportare Suv nel mondo

Mahindra Bolero Attitude

Altre foto »

Alleanza indo-coreana nel settore automobilistico: Mahindra e Ssangyong hanno infatti firmato un pre-accordo da 463 milioni di dollari che permetterà a Mahindra di controllare il 70% del pacchetto azionario del produttore coreano.

L'obiettivo principale è quello di produrre Suv per i principali mercati internazionali a partire dal marzo del prossimo anno, quando sarà firmato l'accordo definitivo. 

Se Mahindra mette in campo grandi risorse finanziarie, competenze in fatto di politica degli approvvigionamenti e di marketing, Ssangyong dispone di importanti tecnologie.

"In India, abbiamo la possibilità di lanciare un nuovo Suv di lusso che rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita per Ssangyong e per noi la possibilità di rafforzare la nostra leadership in questo segmento di mercato" ha precisato Pawan Goenka, presidente delle divisioni Automotive e Farm di Mahindra & Mahindra Ltd.

Il Gruppo indiano intende portare il nuovo partner sui mercati di tutto il mondo e rilanciarne l'immagine, mantenendo però invariate le caratteristiche del brand.

Da Febbraio 2009, Ssangyong è oggetto di un piano di ripristino aziendale che si concluderà con l'approvazione dell'amministratore giudiziario. 

In ogni caso, le gamme delle due aziende si completano a vicenda e permettono di posizionarsi sul mercato in maniera diversa, senza farsi concorrenza.

Se vuoi aggiornamenti su MAHINDRA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 23 novembre 2010

Altro su Mahindra

Mahindra XUV500: prezzo da 19.854 euro
Ultimi arrivi

Mahindra XUV500: prezzo da 19.854 euro

La gamma 2017 della Mahindra XUV500 porta in dote importanti aggiornamenti alla meccanica e alla tecnologia.

Mahindra e2o: in arrivo la versione quattro porte della citycar elettrica
Anteprime

Mahindra e2o: in arrivo la versione quattro porte della citycar elettrica

I primi teaser anticipano il debutto della declinazione quattro porte di Mahindra e2o, baby elettrica recentemente sbarcata in Gran Bretagna.

Mahindra studia una supercar elettrica disegnata da Pininfarina?
Anteprime

Mahindra studia una supercar elettrica disegnata da Pininfarina?

Dalla concept H2 Speed a idrogeno di Ginevra 2016 a una inedita GT elettrica: potrebbe essere questo l'obiettivo Mahindra con la carrozzeria italiana.