Nel 2010 gli italiani spenderanno di più per l'auto

Nel 2010 gli italiani spenderanno 200 miliardi per comprare e mantenere l'auto. In calo gli acquisti, sale la spesa carburante

Nel 2010 tornerà a crescere la spesa degli italiani per l'acquisto e l'utilizzo degli autoveicoli. Si tratta di un segnale positivo per tutto il comparto, che sta vivendo risultati economici in calo, e in generale per l'economia legata al settore auto.

Secondo le stime fatta da Econometrica, alla fine dell'anno gli italiani avranno speso l'1,22% in più rispetto al 2009, per un totale di 199,6 miliardi di euro, in proporzione alla ripresa economica che (si spera) stia realmente interessando l'Italia e l'Europa.

Naturalmente la cifra presa in esame è composta da diverse voci, tra cui quella relativa all'acquisto di auto, che è la seconda più rilevante e concorre ad abbassare il livello medio della spesa: se nel 2009 erano stati spesi 49,5 miliardi di euro, nel 2010 non si supereranno i 44,3 miliardi, con un calo del 10,43%, percentuale che sale drammaticamente se confrontata con il 2008 quando si ebbe una spesa record di 65 miliardi.

In forte recupero, invece, la spesa per i carburanti che è la voce più rilevante e sfiorerà quest'anno i 200 miliardi dopo il brusco crollo del 18,54% dell'anno scorso, a causa del calo dei consumi e del prezzo alla pompa. Resta da stabilire, comunque, se il +8,71% che si registrerà a fine anno sarà frutto dell'aumento dei consumi o anche dell'aumento del prezzo.

Se vuoi aggiornamenti su NEL 2010 GLI ITALIANI SPENDERANNO DI PIÙ PER L'AUTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 19 ottobre 2010

Vedi anche

Rc Auto, verifiche da remoto con il tutor: operazione possibile

Rc Auto, verifiche da remoto con il tutor: operazione possibile

Ai 70 anni di Polstrada, il comandante Giuseppe Bisogno annuncia che i controlli sono tecnicamente fattibili; ora occorre aggiornare il CdS.

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Indiscrezioni provenienti dai media brasiliani parlano di una possibile cessione di Lancia ai cinesi del colosso GAC.

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Una indiscrezione Web indica che l’IAA 2017 farà a meno di Fca (ma non Ferrari e Maserati), DS e Peugeot, Nissan e Infiniti, Mitsubishi e Volvo.