Oggi i sinistri si denunciano via iPhone

Una nuova applicazione per iPhone permette di denunciare un sinistro, in tampo reale, via smartphone. Il servizio offerto i clienti di Generali

Il legame tra l'iPhone e mondo dell'auto è sempre più stretto: il gruppo assicurativo Generali ha infatti appena lanciato una nuova applicazione per i telefonini che permette di denunciare un sinistro in tempo reale, di individuare il carrozziere convenzionato dove far riparare il mezzo e anche l'agenzia più vicina a cui rivolgersi.

La nuova applicazione, denominata iPolizza, è dedicata agli automobilisti che hanno sottoscritto una polizza di responsabilità civile con Generali, Alleanza, Augusta Assicurazioni, Fata Assicurazioni, INA Assitalia, Lloyd Italico e Toro. L'App iGenerali è invece riservata ai clienti della compagnia triestina.

Tutte queste applicazioni sono scaricabili gratuitamente dall'App Store e possono essere utilizzate da chi possiede un iPhone, un iPodtouch e un iPad. Con le aziende del Gruppo sono convenzionate circa 1.300 carrozzerie sparse sul territorio nazionale e sono oltre 2.000 le agenzie coinvolte nel progetto.

Ma come si denuncia un sinistro? Attraverso l'icona apposta, inviando anche la foto del danno e quella della constatazione amichevole del sinistro, sempre che si riesca a farla firmare alla controparte. Si verrà poi contattati telefonicamente dal call center della compagnia per confermare la pratica e per proseguire con la procedura.

Se vuoi aggiornamenti su OGGI I SINISTRI SI DENUNCIANO VIA IPHONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 15 ottobre 2010

Vedi anche

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Un dossier che conterrebbe valori di NOx alterati pubblicato da Libération. Renault puntualizza: "Mai violato alcuna normativa".

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

La trattativa per la cessione di Opel a PSA ha attirato l'attenzione della politica e dei governi coinvolti.

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Dall’Europa all’Asia, all’America: il TomTom Traffic Index passa al setaccio il grado di congestionamento urbano. E si scopre che Palermo…