Dacia Duster: tuning, Euro 5 e automatica

La Dacia Duster non solo diventa ambita dai tuner, ma si fa più moderna e pulita col cambio automatico e i motori Euro 5

Dacia Duster: tuning, Euro 5 e automatica

di Andrea Barbieri Carones

07 settembre 2010

La Dacia Duster non solo diventa ambita dai tuner, ma si fa più moderna e pulita col cambio automatico e i motori Euro 5

E’ in arrivo una versione speciale del Suv Dacia Duster, opera del tuner tedesco Cobra technology & Lifestile. Gli interventi non hanno riguardato il motore ma la carrozzeria: sul paraurti spiccano un bull bar da 6 cm di diametro, in linea con le ultime specifiche in fatto di protezione dei pedoni. Pure la griglia sul radiatore della Dacia Duster by Cobra è in acciaio inossidabile, così come il tubo di scarico cromato da 8 cm di diametro e i cerchi in lega da 18 pollici su cui sono montati pneumatici ribassati con impronta 225 e spalla 50.

Punto fondamentale: tutte le parti della Duster modificata possiedono un certificato di omologazione europea, che elimina la necessità di far ispezionare l’auto. Il tuner tedesco dà ai propri clienti un certificato di garanzia della durata di 2 anni.

Poi ci sono novità per quello che riguarda l’auto di serie: l’azienda del gruppo Renault ha deciso di dotare la Duster di cambio automatico, appena il mercato sarà pronto ad accoglierla.[!BANNER]

 

Per quanto riguarda i motori, sono in arrivo i nuovi Euro 5, utilizzati per ora solo sulla versione a 4 ruote motrici del Suv low cost. Che Dacia voglia andare nella direzione del cambio automatico lo dimostra pure lo scorso salone dell’auto di Mosca, in cui sono state presentate la Logan e la Sandero entrambe con cambio automatico.