Richiami: tocca a Kia Soul e Sorento in USA

La causa è stata individuata in un difetto di saldatura ad alcuni fili di illuminazione interna. Oltre 35.000 gli esemplari richiamati

Richiami: tocca a Kia Soul e Sorento in USA

di Francesco Giorgi

06 settembre 2010

La causa è stata individuata in un difetto di saldatura ad alcuni fili di illuminazione interna. Oltre 35.000 gli esemplari richiamati

Dopo il clamoroso richiamo delle Ferrari 458 Italia, adesso è il turno di Kia. Il costruttore coreano in questi giorni ha comunicato il richiamo di 27.000 esemplari di monovolume Soul e di oltre 13.000 unità di Suv Sorento in USA e Canada.

La causa del richiamo, che riguarda i modelli costruiti fra il 7 settembre 2009 e il 30 luglio 2010, è nell‘impianto elettrico: alcuni fili per l’illuminazione interna, che la stessa Kia ha ammesso alle autorità degli USA (la National Highway Traffic Safety Association) che sarebbero stati saldati in maniera errata, potrebbero causare un corto circuito.[!BANNER]

Per ora non è stato riscontrato alcun incidente. Tuttavia, per prevenire il rischio che si possano innescare degli incendi, i proprietari di Soul e Sorento vendute negli USA e in Canada fra lo scorso settembre e la fine di luglio sono stati avvisati. La Casa sostituirà i fili di tutti gli esemplari richiamati, senza ovviamente alcuna spesa a carico dei proprietari.