Nissan Juke: parte la produzione

Nissan ha annunciato l’inizio della produzione del suo SUV compatto Juke. A regime verranno prodotte 100mila unità all’anno

Nissan Juke: parte la produzione

di Andrea Tomelleri

30 agosto 2010

Nissan ha annunciato l’inizio della produzione del suo SUV compatto Juke. A regime verranno prodotte 100mila unità all’anno

Dopo il successo oltre le aspettative già in fase di pre-vendita, la Nissan Juke si prepara al debutto commerciale previsto per settembre: da qualche giorno, infatti, è iniziata la produzione presso lo stabilimento Nissan di Sunderland, in Gran Bretagna.

La Casa giapponese ha in programma di produrre circa 100mila unità all’anno ma al momento del lancio le prenotazioni hanno già raggiunto un quarto del totale, con più di 22.500 clienti che hanno acquistato l’anticonformista Sport Utility sulla carta e che a partire dalle prossime settimane se la vedranno consegnare per primi.[!BANNER]

Nissan punta a ripetere con la Juke, protagonista anche di un nostro confronto con le principali concorrenti della categoria, il successo ottenuto dalla sorella maggiore Qashqai e dimostra di credere molto in questo progetto. Il costruttore ha infatti investito circa 70 milioni di euro nell’impianto di Sunderland per allestire la linea di produzione, che dovrebbe essere a regime nel giro di due settimane. Inoltre, grazie anche ad un contributo di circa 7 milioni di euro del governo britannico, l’operazione Juke ha permesso di salvare 1.100 posti di lavoro nella fabbrica e 2.000 nell’indotto.