Crash test EuroNCAP: 5 stelle alle magnifiche 4

Ottimi risultati al crash test per Citroen C4, Honda CR-Z, Hyundai ix35 e Suzuki Swift. Da ottobre attenzione andrà anche sulle auto elettriche

L'NCAP ha reso noti, in questi giorni, i risultati dei crash test svolti su Citroen C4, Honda CR-Z, Hyundai ix35 e Suzuki Swift. Per tutte le vetture provate, la valutazione complessiva è stata di cinque stelle.

Citroen C4: sul mercato da oltre sei anni (al Salone di Parigi vedremo la seconda generazione, come anticipato da Motori.it all'inizio dell'estate), la protezione offerta ai passeggeri adulti è stata del 90%. Positiva anche la protezione per i bambini, che ha raggiunto l'85%. Bassa, invece, la sicurezza per i pedoni (43%). La presenza del controllo di stabilità ESC ha permesso di ottenere una valutazione del 97% nei dispositivi di sicurezza.

Honda CR-Z - La nuova coupé ibrida della Casa giapponese è risultata fra le migliori per la sicurezza dei passeggeri adulti a bordo (93%); inferiore, invece, la protezione bambini (80%). Più elevata, al contrario, la sicurezza offerta ai pedoni in caso di urto a bassa velocità (71%) e per i sistemi di sicurezza installati di serie (86%).

Hyundai ix35 - La Suv coreana ha raggiunto il 90% di protezione per gli adulti, l'88% per i bambini, il 54% per i pedoni e il 71% per i sistemi di sicurezza di serie.

Suzuki Swift - La "compatta" giapponese è risultata, al termine dei crash test, la migliore del lotto quanto a grado di protezione per gli occupanti adulti (94%); in linea con le "concorrenti", invece, la sicurezza per i bambini (82%) e per i pedoni (62%), mentre per gli equipaggiamenti di sicurezza la valutazione finale è stata del 71%.

Le valutazioni NCAP, che da quest'anno sono più severe, dalle prossime settimane comprenderanno anche le auto elettriche.

Se vuoi aggiornamenti su CRASH TEST EURONCAP: 5 STELLE ALLE MAGNIFICHE 4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 26 agosto 2010

Vedi anche

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

In Lombardia è previsto uno sconto del 10% sul bollo auto per chi sceglie la domiciliazione bancaria.

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Emendamento PD alla Legge di Stabilità: dal 2018 i centri revisione controlleranno anche la situazione bollo. Niente collaudo per chi non pagherà.

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell'auto

L'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca avrà conseguenze anche sul mondo dell'auto, con particolare attenzione ad emissioni e delocalizzazione.