Ma tu che Euro 6?

Conoscere la "classe ambientale" della propria auto pre Ottobre 2007 non è impossibile. Basta sapere cosa e dove cercare sul libretto

Per noi umani non è di fondamentale importanza. Ma loro, i Vigili Urbani ci guardano, eccome. E ci chiedono spesso: "Ma lei che Euro è? Lo sa che oggi circolano solo le Euro...". E giù multe. Forse è il caso che, anche noi umani, ci informiamo in quale classe abbiamo la nostra auto per evitare figuracce e infrazioni.

L'individuazione della "classe ambientale" dell'auto, in termini di emissioni ambientali, si ricava dagli estremi della Direttiva Europea sulle emissioni. Dal 1991 la Comunità Europea ha cominciato ad emanare direttive sulle emissioni inquinanti dei veicoli sempre più restrittive. Comunemente queste classi ambientali sono individuate con la più facile dicitura Euro 1, Euro 2 e via fino a Euro 5.

Per sapere a quale classe appartiene la nostra auto dobbiamo leggere i dati riportati sulla carta di circolazione. Per fortuna, per i veicoli immatricolati dopo l'Ottobre 2007 la classe di appartenenza è facilmente rilevabile in quanto espressa già coi termini Euro 4 o Euro 5. Più  complicata la situazione per le vetture precedenti perché sulla carta di circolazione erano indicati  solo gli estremi della direttiva sulle emissioni rispetto al veicolo, ma in maniera un po' sibillina.

Per le altre Euro 4 gli estremi delle direttive sono 98/69CE-B, 98/77CE rif. 98/69 CE B, 1999/ 96CE-B, 1999/102CE B rif. 98/69 CE-B, 2001/1 CE rif. 98/69 CE b, 2001/27 CE-B, 2001/100CE-B, 2002/80CE-B, 2003/76CE-B. Sulla carta di circolazione di nuovo tipo l'indicazione delle direttive è riportata alla lettera V.9 (riquadro 2) ed è spesso integrata nel riquadro 3, mentre sulle carte di circolazione di vecchio tipo l'indicazione si trova nel riquadro 2.

Tutto chiaro?

Se vuoi aggiornamenti su MA TU CHE EURO 6? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 12 marzo 2009

Vedi anche

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Con l’inizio del nuovo anno arrivano i nuovi aumenti nel 2017 dei pedaggi autostradali caratterizzati da una media dello 0,6%.