James Muir approda alla guida di Seat

Dopo aver lasciato da presidente Mazda Europa il britannico James Muir passa al Gruppo Volkswagen. Dall’1 Settembre guiderà il marchio Seat

James Muir approda alla guida di Seat

Tutto su: SEAT

di Redazione

17 marzo 2009

Dopo aver lasciato da presidente Mazda Europa il britannico James Muir passa al Gruppo Volkswagen. Dall’1 Settembre guiderà il marchio Seat

.

Reduce dalla esperienza alla guida di Mazda Europa, il cinquantenne James Muir approda in Seat, nel ruolo di Chairman of the Board, in cima alla scala gerarchica del management della Casa spagnola del Gruppo Volkswagen.

Sarà quindi lui il successore, dal prossimo 1 settembre, del sessantaduenne Erich Schmitt alla guida del marchio iberico, ruolo che Schmitt ha ricoperto dal 2006, dopo aver ricoperto dal 1992 diversi ruoli all’interno di Audi.

Esperto del settore automotive e di marketing, Muir è al terzo cambio di marchio della sua carriera, dopo aver ricoperto diverse cariche in Ford dal 1994 al 2001 fino a diventare capo dei servizi marketing della divisione Regno Unito della Casa americana e dopo aver ottenuto ottimi risultati alla guida della sezione europea di Mazda.

Un giro di nomine che ha coinvolto in questi giorni i manager di Mazda e Seat: proprio Muir, infatti, è stato sostituito alla guida di Mazda Europe da Jeffrey Guyton, ex direttore generale dell’Ufficio Strategie Finanziarie della Casa giapponese, nonché collega di Muir durante gli anni alla Ford.