Kia ferma il progetto Soul’ster

Congelati gli investimenti destinati alla Soul’ster, l’innovativo crossover concept di Kia. Probabilmente saranno investiti in un restyling della Soul

Kia ferma il progetto Soul'ster

di Andrea Barbieri Carones

03 agosto 2010

Congelati gli investimenti destinati alla Soul’ster, l’innovativo crossover concept di Kia. Probabilmente saranno investiti in un restyling della Soul

I vertici della Kia hanno fermato il progetto della Soul’ster, un’auto multi spazio a metà tra un fuoristrada, un pick up e una roadster, potenzialmente in concorrenza con la Nissan Cube e la Scion XB, presentata al Salone di Detroit del 2009 fra la curiosità del pubblico a stelle e strisce.

L’azienda coreana ha deciso di non produrre il veicolo e conseguentemente di non portarlo al Salone dell’auto di Detroit, dove avrebbe dovuto essere presentato al pubblico e alla stampa. I vertici aziendali hanno comunicato che questo stop è dovuto a problemi economici legati all’incertezza di poter conquistare i favori del pubblico in seguito a un investimento alquanto oneroso e rischioso.

Il lancio della nuova concept Kia, una 4 metri e 10 con doppio tettuccio apribile, era prevista sia in Europa, sia in nord America con gli stessi motori della Soul: un 1,6 litri da 124 CV e 2 litri da 140 CV.[!BANNER]

A questo punto diventa molto più probabile che Kia proceda proprio ad un restyling della Soul, focalizzando gli interventi nell’abitacolo. Quest’ultimo modello, accanto al quale sarebbe dovuta posizionarsi la Soul’ster, ha fino a oggi venduto 27.000 esemplari. Non è comunque escluso che il crossover-concept venga riproposto in futuro come variante della Soul