Usa, Toyota richiama 412.000 auto

Toyota richiama 412.000 auto negli Stati Uniti a causa di problemi allo sterzo. Stavolta tocca alla Avalon e alla Lexus LX 470

In America iniziano a chiamarla "neverending story", riprendendo il titolo del famoso film "La storia infinita". Ecco, è proprio una storia infinita quella dei richiami Toyota: la Casa nipponica avrebbe iniziato a portare dai concessionari 412.000 auto in tutti gli Stati Uniti per problemi allo sterzo.

Per la precisione, 373.000 sono le berline Avalon costruite tra il 2000 e il 2004 e la cui barra dello sterzo si è dimostrata poco resistente in alcune condizioni limite. Il richiamo riguarda anche 39.000 Lexus LX470 fabbricate tra il 2003 e il 2007, sempre per problemi analoghi.

Per quanto riguarda la Avalon, Toyota ha ricevuto notizia di 3 incidenti dovuti a quel problema, anche se non sono stati segnalati feriti. Nessun sinistro, invece, per le Lexus.

Pare che la sanzione milionaria inflitta a Toyota da parte del governo federale Usa abbia portato la Casa giapponese - e con essa i costruttori concorrenti - a fare più attenzione ai difetti dei veicoli e a effettuare richiami solleciti in caso si sospettino difetti importanti.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 29 luglio 2010

Altro su Toyota

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?
Ecologiche

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?

Rumors dal Web indicano che il colosso giapponese svilupperà, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo, una gamma zero emissioni ad autonomia elevata.

Toyota GT86: continua il Playground Tour
Eventi

Toyota GT86: continua il Playground Tour

Il 5 novembre l’appuntamento di Milano