Bmw M6: dopo la M5 esce di scena pure lei

Dopo la Bmw M5 “arrivederci” anche per la sportiva M6, proposta sia in versione coupé sia cabrio. Il V10 lascerà posto a un V8 da 555 CV dal 2011

Bmw M6: dopo la M5 esce di scena pure lei

di Yves D'Alessandro

21 luglio 2010

Dopo la Bmw M5 “arrivederci” anche per la sportiva M6, proposta sia in versione coupé sia cabrio. Il V10 lascerà posto a un V8 da 555 CV dal 2011

Giunta alla pensione anche un’altra icona della sportività Bmw, la M6 che esce di scena a pochi giorni dall’annunciata sospensione produttiva di un altro modello prestigioso, la M5 progetto E60, dotata anch’essa del sofisticato quanto poderoso motore V10.

In vista dello sviluppo del nuovo modello, che sarà equipaggiato con lo stesso 4.4 twin turbo V8 da 555 CV già patrimonio di X5 M e X6 M è cessata la produzione del V10 che ha conseguentemente pre pensionato la versione più prestazionale delle coupè serie 6.

Il “vecchio” V10 Motorsport, dotato di 507 CV capaci di far raggiungere alla vettura i 100 Km/h in 4,6 secondi e i 250 km/h autolimitati, non sarà più montato su nessun modello della casa bavarese lasciando gli appassionati Bmw orfani dell’architettura a 10 cilindri, propria di un sound unico ed inconfondibile, paragonabile a quello di una vettura della massima formula.[!BANNER]

Indiscrezioni parlano però di una futuristica vettura ipersportiva dotata di tecnologia ibrida, che potrebbe utilizzare come base una evoluzione dell’attuale V10.

L’attuale M6, in listino dal 2007, sia in versione coupè che cabrio sarà sostituita dalla nuova generazione attualmente in sviluppo, con una data di presentazione ancora incerta, ma sicuramente vicina al lancio della nuova M5, previsto per il secondo semestre 2011.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...