Porsche 918 Spyder: 500.000 euro in emozioni

Secondo alcune indiscrezioni la nuova Porsche 918 Spyder potrebbe costare 500.000 euro, prezzo che ne farebbe la Porsche più costosa

Porsche 918 Spyder: 500.000 euro in emozioni

di Andrea Tomelleri

13 luglio 2010

Secondo alcune indiscrezioni la nuova Porsche 918 Spyder potrebbe costare 500.000 euro, prezzo che ne farebbe la Porsche più costosa

Quando era stata presentata allo scorso Salone di Ginevra, la Porsche 918 Spyder aveva positivamente impressionato il pubblico per il suo design fluente e per la sua tecnologia ibrida, tanto da trovare ben 2.000 facoltosi appassionati intenzionati a mettersela in garage. Sebbene un seguito produttivo per il modello non sia stato ancora confermato ufficialmente, il suo prezzo è ora oggetto di una indiscrezione proveniente direttamente da Zuffenhausen, che ne farebbe la Porsche più costosa di sempre: ben 500.000 euro.

Se la fonte dovesse rivelarsi affidabile, la nuova 918 Spyder supererebbe di quasi 50.000 euro la Porsche Carrera GT, supercar prodotta in serie limitata dal 2003 al 2006 e finora il modello più esclusivo nella storia della Casa tedesca.[!BANNER]

A giustificare un listino tanto elitario ci sono però le caratteristiche della nuova Porsche: un motore benzina V8 da 500 CV viene accoppiato a due propulsori elettrici che portano la potenza complessiva a ben 718 CV. Davvero eccellenti le prestazioni, come dimostrano i 3,2 secondi necessari per raggiungere i 100 km/h da fermo e la velocità massima di 320 km/h. A sorprendere maggiormente sono però i dati sul consumo (dichiarato): appena 3 litri/100 km con emissioni di soli 70 g/km.