Kia: richiami per Cee’d e Picanto

Kia ha iniziato il richiamo di 56.000 Cee’d prodotte in Slovacchia per possibili difetti ai freni. Richiami anche per 6.500 Picanto

Kia: richiami per Cee'd e Picanto

di Andrea Barbieri Carones

17 giugno 2010

Kia ha iniziato il richiamo di 56.000 Cee’d prodotte in Slovacchia per possibili difetti ai freni. Richiami anche per 6.500 Picanto

In alcuni paesi europei (ma non in Italia), il costruttore Kia ha iniziato a richiamare 56.000 unità della Cee’d a causa di un possibile difetto ai freni. La misura riguarda esclusivamente le auto prodotte in Slovacchia tra il primo aprile 2008 e il 30 marzo 2009 e porterà a un controllo dei veicoli per verificare eventuali anomalie.

Un comunicato della Casa sudcoreana afferma che delle 56.000 auto interessate dal provvedimento, 35.000 potrebbero dover essere riparate.

Kia Motors, che ha lanciato la produzione in Slovacchia nel 2006, dà lavoro a circa 2.700 persone in uno stabilimento situato nella parte nord del paese che nel 2009 ha prodotto 150.000 auto, contro le 201.000 del 2008. In totale, le Cee’d vendute da Kia negli ultimi 3 anni e mezzo sono oltre 300.000. Oltre alla Cee’d vengono prodotte anche la Sportage e la Hyundai ix35.[!BANNER]

Richiami anche per 6.585 Picanto, costruite tra novembre e febbraio scorso a causa di presunte perdite di carburante. In questo caso, tutti i proprietari sono già stati contattati.