Toyota Auris HSD da luglio a 22.000 euro

Burnaston: la Auris HSD si ordina da luglio ed è in concessionaria da settembre a 22.000 euro. In questi giorni si celebrani 3 milioni di Toyota

Toyota Auris HSD da luglio a 22.000 euro

di Francesco Giorgi

10 giugno 2010

Burnaston: la Auris HSD si ordina da luglio ed è in concessionaria da settembre a 22.000 euro. In questi giorni si celebrani 3 milioni di Toyota

Saranno disponibili all’inizio di luglio i primi esemplari in vendita della Toyota Auris Hybrid, la prima “Segmento C” alimentata a propulsione termica ed elettrica sul mercato.

Questo modello sarà prodotto negli impianti inglesi di Burnaston, nel Derbyshire, dove già vengono realizzate la Avensis e la Auris “normale”, prodotte nel 2009 in 127.390 esemplari in totale.

Il prezzo è stato fissato in 22.000 euro e l’auto sarà accessoriata di tutto punto. La Toyota Auris Hybrid (Auris HSD) viene equipaggiata con lo stesso propulsore della Prius: motore a benzina da 1.8 litri con 99 CV e 142 Nm di coppia massima a 4000 giri, provvisto del sistema EGR refrigerato che abbassa il livello di emissioni.

Al motore termico è abbinato un motore elettrico da 82 CV e 207 Nm di coppia massima, alimentato da 28 moduli da 6 celle ciascuno di batterie al Nichel – metallo idruro che trovano posto dietro i sedili posteriori (una collocazione che fa scendere la capacità del bagagliaio a 280 litri e aumenta di 105 kg il peso rispetto alle versioni “tradizionali” della Auris).[!BANNER]

Sulla plancia centrale sono presenti tre pulsanti: “EV” per la trazione completamente elettrica (fino a 2 km), “Eco” per una guida improntata al risparmio nei consumi e “Power” per un funzionamento più brillante del motore.

Un secondo traguardo è stato raggiunto, in questi giorni, nello stabilimento di Burnaston. Dall’impianto della Toyota UK ci si prepara alla delibera della tremilionesima vettura a essere prodotta dal dicembre 1992, data dell’inaugurazione delle linee di montaggio del Derbyshire.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...