Le sportive Spyker in vendita dalla rete Saab

Spyker ha reso noto di voler commercializzare i suoi prodotti attraverso le concessionarie della controllata Saab

Le sportive Spyker in vendita dalla rete Saab

di Andrea Barbieri Carones

04 giugno 2010

Spyker ha reso noto di voler commercializzare i suoi prodotti attraverso le concessionarie della controllata Saab

In attesa che l’amministratore delegato di Spyker, Victor Muller, decida come e quando avverrà il debutto della nuova compatta di casa Saab, l’azienda olandese ha reso noto come e dove commercializzare i propri prodotti di punta, vale a dire le super car col marchio della casa di Zeewolde. La risposta è forse intuitiva: attraverso le concessionarie Saab, brand svedese acquistato lo scorso gennaio.

In questo modo, Spyker arriverà quasi a raddoppiare i propri punti vendita, che passeranno da 35 a 60 nel solo 2010, per poi arrivare a 90 nel corso del 2011.[!BANNER]

“Così Spyker farà profitto con l’aiuto di Saab” ha detto Muller. “E’ curioso che l’azienda che ha salvato Saab dal fallimento sia a sua volta aiutata a incrementare le vendite e a vivere”.

Muller ha aggiunto poi che la sua stategia prevede che il marchio olandese impieghi la tecnologia del costruttore di Goteborg per risparmiare sui costi di produzione.