Alfa Romeo Giulietta, successo atto secondo

La Casa del Biscione ha replicato il primo week-end dedicato alla presentazione della nuova vettura. In 10 giorni 5.000 ordini

Alfa Romeo Giulietta, successo atto secondo

Tutto su: Alfa Romeo Giulietta

di Lorenzo Stracquadanio

01 giugno 2010

La Casa del Biscione ha replicato il primo week-end dedicato alla presentazione della nuova vettura. In 10 giorni 5.000 ordini

Il primo week-end “porte aperte” dedicato alla nuova Alfa Romeo Giulietta era stato un successo talmente grande da spingere la rete dei concessionari Alfa a replicare l’iniziativa. Una scelta azzeccata visto che anche nel secondo fine settimana (del 29 e 30 maggio) sono state centinaia le visite presso gli showroom del marchio. 

Secondo i dati diffusi dall’azienda, i 200 concessionari Alfa Romeo della Penisola hanno registrato ben 150.000 visite in 10 giorni (quindi nell’arco dei due week-end) a dimostrazione che la nuova creatura della casa del Biscione piace al pubblico italiano. Lo confermano del resto i 5.000 ordini registrati. Una vettura non solo da ammirare, ma soprattutto da guidare. Le 250 vetture messe a disposizione sono state impiegate per numerosi test drive: 20.000 le prove effettuate in totale. [!BANNER]

Un successo, quello della nuova Giulietta, che è merito anche di una bella campagna pubblicitaria (su televisione, stampa, affissione, radio e internet) che ha accompagnato il lancio sul mercato, e con protagonista l’attrice Uma Thurman. Ottime anche le performance registrate dal sito – negli ultimi tre mesi alfagiulietta.it ha avuto circa 1 milione di visitatori – e in particolare dal car configurator: 58.000 le configurazioni completate su un totale di circa 160mila visite sull’applicazione.