Usa, auto elettrica: 10.000 USD d'incentivi

Un disegno di legge al vaglio del Congresso e del Senato Usa mira a sovvenzionare con 10.000 dollari ogni nuovo acquisto di auto elettrica

I rappresentanti di Congresso e Senato Usa hanno preparato un disegno di legge che aumenti gli incentivi diretti a chi acquista un'auto elettrica. Se così fosse, ciascun acquirente di una Chevrolet Volt piuttosto che una Nissan Leaf potrebbe ottenere fino a 10.000 dollari (circa 8.000 euro) per immatricolarne una.

Una cifra non da poco, raggiunta tramite uno stanziamento sull'entità del quale Senato e Congresso sono leggermente divisi: il secondo pensa alla somma di 6,6 miliardi di dollari per arrivare in poco tempo a 700.000 auto elettriche "sovvenzionate" e a diversi punti di ricarica mentre il primo vuol fare di più e investire 10 miliardi di dollari, arrivando a dare 10.000 dollari ad auto in 15 fra le città più importanti del paese, dove se ne sente di più il bisogno.

Dalle Case costruttrici sono naturalmente arrivati commenti positivi, a cominciare dalla General Motors e dal suo portavoce Greg Martin: "Apprezziamo molto la lungimiranza del Parlamento per questo settore, soprattutto a pochi mesi dalla presentazione della Chevrolet Volt. Con tempismo perfetto per permetterci di lavorare su nuove tecnologie per rendere sempre più conveniente l'acquisto di una emissioni zero". Infatti questi veicoli hanno bisogno di parecchio appoggio da parte della politica per prendere piede ed essere convenienti dal punto di vista economico.

"Questa misura - ha aggiunto il senatore repubblicano, Lamar Alexander - ha messo d'accordo Repubblicani e Democratici che hanno capito che elettrificare le auto e i camion degli statunitensi è il modo migliore e più rapido per ridurre la nostra dipendenza dal petrolio".

I disegni di legge dei due rami del Parlamento mirano anche a finanziare la ricerca delle Case costruttrici e a defiscalizzare gli acquisti. I senatori, poi, vogliono istituire un premio da 10 milioni di dollari per la prima azienda che riuscirà a costruire un'auto elettrica con un'autonomia di 800 chilometri, sempre nell'ottica di diminuire la dipendenza dai motori a scoppio visto che gli Stati Uniti hanno il 2% delle riserve mondiali di petrolio ma ne consumano il 25% del totale.

Un altro senatore ha affermato che "non è questione di se ma di quando le auto elettriche si diffonderanno. Per questo la legge vuole accelerare questo processo che, oltretutto, creerà diversi posti di lavoro".

Se vuoi aggiornamenti su USA, AUTO ELETTRICA: 10.000 USD D'INCENTIVI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 28 maggio 2010

Vedi anche

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

In Lombardia è previsto uno sconto del 10% sul bollo auto per chi sceglie la domiciliazione bancaria.

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Emendamento PD alla Legge di Stabilità: dal 2018 i centri revisione controlleranno anche la situazione bollo. Niente collaudo per chi non pagherà.

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell'auto

L'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca avrà conseguenze anche sul mondo dell'auto, con particolare attenzione ad emissioni e delocalizzazione.