Che tempi: anche Ferrari ha i suoi 270 esuberi

Tagli in vista nello stabilimento Scaglietti di Modena e negli uffici di Maranello: gli esuberi di personale potrebbero arrivare a 270 unità

Ci mancava che scioperassero anche i dipendenti Ferrari. Stiano tranquilli gli appassionati di Formula Uno: le monoposto saranno puntualmente alla griglia di partenza dell'imminente Gran Premio del Principato di Monaco.

L'astensione dal lavoro di 4 ore di ieri mattina riguardava i dipendenti dello stabilimento Scaglietti di Modena e nella sede di Maranello, dove vengono assemblate e dove sono decisi i destini delle "Rosse" destinate agli appassionati in tutto il mondo.

Il motivo è che la dirigenza ha deciso un piano di riorganizzazione che prevedeva tagli del personale di 270 unità fra operai, interinali e operatori indiretti, che ha fatto andare su tutte le furie dipendenti e sindacati: "La Ferrari ha proposto uno scambio inaccettabile che prevedeva che in cambio degli esuberi i lavoratori avessero un premio di risultato" ha detto un portavoce della Fim-Cisl di Modena.

Dal canto suo, l'azienda ha sottolineato che il piano non va a intaccare l'occupazione locale e che il fatto di non aver potuto distribuire il premio di risultato è colpa del fatto che non sono stati raggiunti gli obiettivi concordati.

Intanto l'azienda in una nota ha fatto sapere che "Malgrado la contrazione economica mondiale (il mercato di questo segmento è sceso del 40%) la Ferrari ha continuato a fare ingenti investimenti sul prodotto, sugli impianti e sulle persone. Il contesto economico mondiale è profondamente mutato e la Ferrari deve rispondere alle richieste dei mercati che hanno rallentamenti e accelerazioni sempre meno prevedibili, una situazione che riguarda tutto il settore non solo Ferrari ma tutti i marchi principali inclusi quelli per i quali a Maranello si compiono alcune lavorazioni".

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 12 maggio 2010

Altro su Ferrari

Ferrari 488 GTB by Liberty Walk
Tuning

Ferrari 488 GTB by Liberty Walk

Dal Giappone arriva un’interessante interpretazione della Ferrari 488 GTB firmata dal tuner Liberty Walk.

Ferrari J50: 10 esemplari solo per il Giappone
Anteprime

Ferrari J50: 10 esemplari solo per il Giappone

Una fuoriserie per celebrare i 50 anni del Cavallino Rampante nel paese del Sol Levante.

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.