Fiat “Green Check-up”: il controllo è gratuito

Controlli “ecologici” gratuiti fino al 30 giugno presso la rete Fiat, grazie al programma “Green Check-Up”. Si può vincere pure una Panda a GPL

Fiat "Green Check-up": il controllo è gratuito

Tutto su: FIAT

di Andrea Tomelleri

23 aprile 2010

Controlli “ecologici” gratuiti fino al 30 giugno presso la rete Fiat, grazie al programma “Green Check-Up”. Si può vincere pure una Panda a GPL

Fino al 30 giugno Fiat offre controlli gratuiti sulla propria vettura, nell’ambito del programma “Green Check-Up“, nato l’anno scorso per sensibilizzare l’importanza di mantenere l’auto efficiente e in buone condizioni. Così facendo si ottiene infatti una diminuzione dei consumi e dell’impatto ambientale del veicolo, oltre che un risparmio economico.

Recandosi presso la rete di assistenza Fiat, Lancia e Alfa Romeo, la vettura sarà sottoposta a cinque controlli specifici sui sistemi che più influiscono sul consumo di carburante: il sistema di accensione, l’impianto di scarico, le candele, il filtro abitacolo, le emissioni di gas di scarico, il filtro dell’aria e gli pneumatici.[!BANNER]

Saranno poi applicate condizioni vantaggiose in caso di riparazioni o sostituzioni e in più c’è la possibilità di vincere una Fiat Panda 1.2 GPL, partecipando al concorso dedicato.